Il fenomeno delle shuella in Italia

La moda è forse ciò che più di tutto riesce ad accontentare le persone, rendendole felici con un semplice oggetto o con indumento. Negli anni la moda è cambiata e con essa anche i gusti delle persone, che sono passate da uno stile maggiormente classico, ad uno più moderno.
Anche per motivi sociali e culturali, tanti anni fa non era possibile indossare alcuni indumenti e accessori, visti come inappropriati.

Oggi fortunatamente c’è più libertà e voglia di sperimentare abbinamenti nuovi. Proprio in linea con questa nuova visione della moda che sono nate le Shuella.
In parole povere si tratta di scarpe che, essendo impermeabili, sono adatte soprattutto per affrontare le giornate piovose.

Attraverso questo articolo parleremo in maniera dettagliata di questo argomento, soffermandoci sullo sviluppo delle Shuella in Italia e sulle principali caratteristiche e tipologie presenti sul mercato, che le hanno rese famose in tutto il mondo.

La diffusione delle Shuella
Come già accennato in precedenza, queste scarpe sono arrivate anche in Italia. Nate nel 2008 negli Stati Uniti, più in particolare nelle città di New York e Chicago, hanno riscontrato sin da subito un immediato successo che le ha portate ad espandersi in tutto il mondo.

Le Shuella sono arrivate in Italia dopo qualche anno e sono disponibili in quasi tutte le città e ovviamente si ha la possibilità di acquistarle online e quindi restando comodamente seduti a casa, scegliendo la tipologia e il colore che più si adatta al proprio stile e alle proprie esigenze.

Le principali caratteristiche delle Shuella

Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di uscire di casa con il sole splendente, e ritrovarsi poi ad incappare in nuvoloni pieni di pioggia.
Il problema principale di questi eventi è che sono improvvisi e molte volte si rischia di trovarsi impreparati e di tornare a casa con le scarpe tutte bagnate.

Proprio per sopperire a questo problema che sono le Shuella, ovvero delle scarpe che riescono ad essere funzionali e al contempo anche alla moda per molte persone.
Il nome deriva dalla fusione di due termini inglesi, ovvero shoes e umbrella, che come è facile intuire significano scarpe e ombrello, proprio per enfatizzare la funzione che queste presentano, ovvero impermeabili e resistenti all’acqua.

I pantaloni e i calzini potranno pertanto gioire durante le giornate di pioggia; infatti non si correrà il rischio di ritrovarsi i piedi bagnati. Molto comode per ogni tipo di esigenza, sia per chi ha un importante appuntamento con il proprio partner, sia per chi lavora, si adattano quindi alla perfezione ad ogni tipo di situazioni.

Altra importante caratteristica è data dal fatto che sono tascabili, ovvero non presentano dimensioni elevate e questo le rende ancora più comode e pratiche. Possono infatti essere contenute in una comoda busta che viene data in dotazione nel momento dell’acquisto.

Volendo riassumere i principali vantaggi che queste scarpe riescono ad apportare, sono sicuramente:

  • eleganza che riesce a dare, che seppur diversa da quella tradizionale, riesce comunque a dare un tocco in più a chi le indossa
  • il design
  • la funzionalità.

Si presentano in sostanza come una valida alternativa ai più ingombranti stivali da pioggia o alle scarpe di ricambio.

Quali tipologie di Shuella esistono?

Ci sono diverse tipologie di Shuella, disponibili in tanti colori vivaci e sorprendenti. Infatti, oltre ai classici nero glam, verde eco, giallo allegria e pink fashion, sono state aggiunte anche altre tonalità come neutro toupe e dark grey.

Oltre a queste importanti innovazioni in termini di design, ci sono anche ulteriori aggiornamenti tecnici e produttivi. Grazie ad alcuni studi fatti sui materiali si è riusciti a rendere le Shuella ancora più morbide del solito e oltre questo si è riusciti a mantenerle resistenti e lucide come non mai.

Altra importante innovazione si è avuta per quanto riguarda il tallone di rinforzo, che è stato inserito e reso più rigido in modo da migliorare il comfort, la praticità e tanto altro ancora. Sono adatte a tutti, infatti disponibili in 7 taglie americane, che corrispondono al numero 35 fino al numero 42 italiani.
Sono acquistabili in quasi tutte le città e ovviamente anche online in e-commerce dedicati, in diversi siti e a prezzi molto convenienti.

Il materiale plastico, più resistente che mai e la tomaia antiscivolo, rendono queste scarpe ottime per tutte le situazioni e in particolare per le giornate piovose. Si adattano perfettamente ad ogni tipo di indumento e non stonano con nessun abito, potranno essere sempre a portata di mano, in borsa o anche in un cassetto della scrivania, grazie alla loro praticità. Consigliate per chi non vuole trovarsi impreparato e per chi ama la moda e i cambiamenti che essa porta.

 

Lascia un commento