Sul sito web di Informaestetica è possibile visualizzare il video di presentazione del progetto “Emergenza Sorrisi” realizzato dal dottor Fabio Massimo Abenavoli, presidente dell’organizzazione.

Dal primo gennaio 2013 Smile Train Italia Onlus ha cambiato denominazione sociale diventando “Emergenza Sorrisi”. In un video contenuto anche sul sito web informaestetica.it, il presidente dell’organizzazione, dott. Fabio Massimo Abenavoli (medico chirurgo estetico), spiega le finalità del progetto e gli obiettivi già raggiunti negli anni scorsi.

Nata come ONLUS, l’associazione presieduta dal dott. Abenavoli ha operato per oltre cinque anni in 20 paesi del mondo, compresi molti paesi dell’Africa e del Medio Oriente, curando oltre 2000 bambini affetti da deformità del volto come labbro leporino e palatoschisi. Tutto questo è stato possibile grazie al lavoro di medici, infermieri e volontari che hanno prestato il proprio aiuto in modo del tutto gratuito.

Dopo oltre cinque anni di attività, alla ONLUS è stata conferita la denominazione di ONG dal Ministero degli Esteri italiano, e dal gennaio 2013 la denominazione sociale è mutata in “Emergenza Sorrisi”. Al contempo sono cambiati, o per meglio dire, si sono ampliati, anche gli obiettivi del progetto, che ora si occupa anche di neoplasie, malformazioni agli arti e cataratte (molto frequenti fra i bambini nei paesi in via di sviluppo), oltre che di adozioni a distanza. Obiettivo di “Emergenza Sorrisi” è infatti quello di aiutare i bambini e le famiglie che vivono in condizioni di difficoltà e ristrettezze economiche in paesi colpiti da guerre o altre problematiche, e che non avrebbero possibilità di curarsi.

L’allargamento del campo d’azione dell’organizzazione è stato determinato dalla presa di coscienza della necessità di intervenire, soprattutto per quanto riguarda i paesi in guerra, anche in senso ortopedico e oculistico. Di recente l’ONG ha prestato il suo aiuto in paesi quali il Bangladesh, in Gabon e a Najaf, in Iraq. È importante sottolineare come l’organizzazione si occupi non “solo” di prestare soccorso, ma anche di formare i medici locali, affinché siano più preparati ad affrontare determinate situazioni.

Oltre che sul sito web del dott. Abenavoli, maggiori informazioni sul progetto e sulle aree di intervento si possono trovare sul sito web ufficiale dell’organizzazione, dove viene spiegato anche come poter far qualcosa per aiutare l’associazione e quindi i bambini coinvolti. In vista delle feste natalizie, per esempio, l’organizzazione invita ad effettuare una donazione per supportare Emergenza Sorrisi. Sul sito web ufficiale si trova il form da compilare per effettuare la donazione.

Informaestetica.it
Via Salaria 221
00198 Roma
info@informaestetica.it
Comunicato a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – web marketing agency


Share