Cogefim S.r.l. in qualità di società leader nel settore dell’intermediazione aziendale ed immobiliare analizza con recensioni ed approfondimenti il bando promosso dalla Regione Veneto per l’erogazione di contributi alle nuove imprese del turismo.

Le opinioni di Cogefim sui finanziamenti dedicati al settore turistico

Recentemente, Regione Veneto ha promosso un bando dedicato all’incentivo di nuove imprese operanti in ambito turistico. All’interno del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR 2014-2020), questo finanziamento prevede un budget di 1,6 milioni di euro. Secondo le opinioni di Cogefim, oltre ad un progetto di valorizzazione dedicato a itinerari cicloturistici, escursionistici e alle proposte di turismo enogastronomico, questi incentivi sono mirati anche al rilancio e alla riqualificazione di destinazioni turistiche mediante l’integrazione di altre filiere produttive quali l’artigianato, l’agroalimentare e il settore trasporti. I soggetti designati alla domanda di finanziamento sono identificabili nelle nuove micro, piccole e medie imprese localizzate nei Comuni che aderiscono all’Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) “Dolomiti” o quelle realtà presenti all’interno dei Comuni che hanno la presenza di itinerari cicloturistici riconosciuti della Reta Escursionistica Veneta.

Cogefim: realtà di comprovata esperienza nella compravendita immobiliare, industriale ed aziendale

Fondata nel 1982 come azienda attiva nella consulenza per l’intermediazione aziendale, Cogefim S.r.l. oggi si identifica come una tra le realtà leader del settore, capace di proporre ai propri clienti una ambia gamma di servizi strutturati per una completa assistenza tecnica, burocratica e giuridica per quanto concerne joint venture, partnership, cessioni e rilievi aziendali. Grazie al supporto di una rete di professionisti esperti, la società offre ai clienti un’attenta valutazione dell’azienda cosi da definirne il reale valore e il corretto posizionamento sul mercato. La riservatezza apricata nelle fasi di gestione della trattativa, permette a Cogefim di garantire all’azienda i propri interessi e mantenere inalterati i rapporti con i principali stakeholder aziendali.


Share