E’definita La Città di Granito o La Città d’Argento, la terza città più popolosa della Scozia ed il paradiso degli amanti del whisky: Aberdeen, fiore all’occhiello del Regno Unito del nord, che anticamente si ergeva in due borghi separati: Old Aberdeen, alla foce del Fiume Don, e New Aberdeen, un insediamento di pescatori e commercianti dove il canale Denburn entrava nella foce del fiume Dee. Un territorio, quello del nord est della Scozia, che offre splendide vallate circondate da boschi di betulle come biglietto da visita. E’ il caso, ad esempio, di tutta la zona intorno ad Aberdeen, il RoyalDeeside, noto soprattutto per la presenza di numerosi castelli, tra i quali il castello di Balmoral, una delle residenze estive della regina. Questa regione, con la sua costa di 240 chilometri, offre una quantità di panorami pittoreschi e specialità gastronomiche a base di pesce.

A nord, invece, si stagliano le cime più elevate e coperte di eriche dei Grampiani, che portano nello Speyside: è qui che sorgono più della metà delle distillerie di whisky di malto scozzese, situate nei pressi del fiume Spey e dei suoi affluenti. Ma anche il litorale si impone agli occhi dei visitatori con prepotenza per via della sua bellezza paesaggistica: sulla costa, infatti, Aberdeen presenta una lunghissima spiaggia che si estende tra i due fiumi e si trasforma in alte dune sabbiose a nord del fiume Don; a sud del Dee, invece, si trovano delle ripidi falesie rocciose con piccole spiagge sassose e ghiaiose in piccole insenature. Un posto, questo, amatissimo dagli appassionati delle arrampicate per via degli affioramenti di granito lungo la costa meridionale che creano uno spettacolare panorama e pareti per il free climbing. Ma la città non è da meno, in fatto di bellezze, anche al suo interno: gli edifici di Aberdeen sono stati infatti edificati utilizzando il granito grigio estratto dalle cave locali, le cui inclusioni di mica scintillano al sole regalando ad ogni ora del giorno uno spettacolo magico e incantato.

Una città perfetta dove sempre più persone scelgono di fare un corso di inglese all’estero con ESL, uno dei grandi leader mondiali nell’organizzazione di vacanze studio all’estero. Nel pieno cuore del centro cittadino e a pochi passi dal Museo Marittimo, la scuola di lingue Aberdeen occupa un elegante edificio storico che si affaccia sulla via principale della città. Qui, gli studenti hanno la certezza di imparare l’inglese vivendo a stretto contatto con giovani di più di 40 nazionalità diverse all’interno di un ambiente internazionale e, al tempo stesso, conviviale e familiare. Una meta obbligata per tutti coloro che sono alla ricerca di un soggiorno che unisca apprendimento e divertimento!


Share