Chi l’ha detto che a Natale bisogna per forza regalare qualcosa di nuovo? e che non si possa fare un regalo in un certo senso “riciclato”? Un’idea originale soprattutto in tempi di crisi e di rispetto ambientale come questi, potrebbe essere quella di riciclare un oggetto, regalandogli una riparazione che lo rimetta in sesto e non è detto per forza che l’oggetto in questione debba appartenerci. Infatti, se ci pensiamo bene può essere ancora più divertente se riusciamo a sottrarre l’oggetto da sistemare al suo legittimo proprietario e a portarlo a riparare a sua insaputa. Andiamo quindi in cantina o nel box o al mercatino dell’usato e tiriamo fuori vecchie sedie in metallo, un lampadario, un candelabro, la bicicletta con i freni rotti, lo scooter con le carene rotte, l’orologio del nonno e quant’altro abbiamo visto i nostri famigliari conservare senza mai decidersi se sistemarlo o buttarlo. Una volta selezionato il cosa, bisogna trovare qualcuno in grado di supportarci nel nostro intento. Esiste un posto che può aiutarci; si trova a pochi passi da Milano Uggeri Meccanica, un’officina in cui troviamo dei meccanici in grado di riparare e migliorare qualsiasi cosa donandogli un nuova vita, anche grazie a modifiche e creazioni di pezzi speciali atti ad implementare le funzioni meccaniche e a migliorarne la qualità. Un’officina in grado di realizzare particolari funzionali anche per attrezzature professionali come:

• affettatrice e macchinari alimentari;

• il sistema solleva moto per l’hobbista o per il professionista;

• l’impastatrice per la pasta o per il pane, per casa o per ristorante;

• la riparazione del paraurti dell’auto o del camper;

• la riparazione dell’accessorio auto, camion, camper.


Share