La famiglia Holoil si allarga con ‘naturalità’: è infati nata (e già in farmacia e nelle erboristerie) il nuovo confezionamento in fialetta gel richiudibile da 5 millilitri al prezzo super-conveniente di 4,50 euro. Il nuovo formato, oltre ad essere un ottimo incentivo per scoprire i benefici della medicazione avanzata, multifunzionale, vegetale e prodotta in Italia, è perfetto anche per chi Holoil lo conosce già e vuole portarlo sempre con sé. In borsa, in valigia, nella cassetta del pronto soccorso“In ogni momento di ogni lesione”.

Holoil, a base di estratti dell’Albero di Neem e di Hypericum Perforatum, è una medicazione che favorisce la rigenerazione e la riparazione delle lesioni tessutali esterne e il suo fattore rivoluzionario sta nella multifunzionalità e nell’autonomia: è infatti efficace in tanti e diversi tipi di affezioni e patologie e non ha bisogno di nessun’altra medicazione primaria né di disinfettante.

Alcuni esempi di applicazione di Holoil? Abrasioni, herpes, emorroidi, ascessi, acne infetta, micosi, onicomicosi, pruriti intimi, punture d’insetti, afte, radiodermiti, unghia incarnita, ustioni, ragadi, fistole, ulcere da pressione, lesioni vascolari, anche diabetiche, lesioni con esposizione di derma e/o di tessuto osseo, ferite chirurgiche. Riduce il rischio di formazione del cheloide, è indicato come trattamento post tatuaggio e, in modo particolare, anche nella gestione dei trapianti cutanei.

La gamma Holoil comprende: la confezione da 10 garze, imbustate singolarmente, impregnate di formulazione gel (ciascuna garza ha la dimensione di 10cmx10cm), gel in tubo da 30 ml con applicatore; gel in flacone di vetro ambrato da 100 ml con erogatore spray; formulazione oleosa da 50 ml in flacone di vetro ambrato con contagocce e in flacone di vetro ambrato da 100 ml con erogatore spray, confezione da 4 monodosi non richiudibili da 5ml ciascuna, in formulazione oleosa.


Share