Straordinario il successo nei primi due mesi di attivazione, con l’adozione di quasi 800 cani e gatti

e la partecipazione di 46 associazioni iscritte a Mysocialpet su tutto il territorio nazionale.

E ora, resta ancora fino a metà febbraio per partecipare alla campagna #SwifferEffect,

con la possibilità per chi decide di condividere gli annunci di adozione sui propri social

o di adottare in prima persona un animale, di ricevere gratuitamente utili ebook

per accogliere i nuovi amici in casa e per i nuovi proprietari anche uno “swiffer kit”

ricco di preziosi prodotti “cattura peli”.

Un cuore grande così! La campagna “Adotta un nuovo amico a 4 zampe” lanciata lo scorso novembre da Mysocialpet e sostenuta da Swiffer per favorire le adozioni di cani e gatti, dimostra quanto gli italiani siano innamorati degli animali con quasi 800 amici a quattro zampe che hanno trovato una casa in soli due mesi.

Un risultato straordinario, ottenuto grazie alla collaborazione tra Mysocialpet, il portale di riferimento per tutti gli amanti degli animali che ha tra i suoi principali obiettivi quello di combattere l’abbandono e Swiffer che per l’occasione ha messo in campo lo speciale #SwifferEffect, composto da un kit di pulizia e un e-book ricco di consigli su come accogliere in casa cane e gatto, che arriva in aiuto ai nuovi proprietari, risolvendo il problema della pulizia dei peli di animali e cancellando ogni genere di ansia.

Grandiosa anche la partecipazione dei nuovi padroncini e delle associazioni animaliste che hanno “inondato” i social con le foto delle adozioni corredate dall’hastag #SwifferEffect. In particolare, sono state ben 46 le associazioni che hanno aderito all’iniziativa, distribuite in maniera omogenea lungo tutto lo stivale, in 15 regioni.

Una vera e propria «valanga» di affetto ed energia contagiosi, capitanata da una madrina d’eccezione: Claudia Gerini che, entusiasta, ha così spiegato la ragione del suo coinvolgimento: «Sono cresciuta in mezzo agli animali e ho voluto lo stesso per le mie figlie alle quali ho donato un barboncino nano e un maltese: Beige e Alvin, tra le nostre principali fonti di gioia. Per i bambini accudire un piccolo essere vivente è una forma di educazione importante: sviluppa l’empatia, l’affettività, il senso della cura. Inoltre, gli animali non chiedono nulla e danno molto: sono teneri compagni per gli anziani e fonte di gioco per i più giovani. E poi, possono essere lo stimolo giusto per fare movimento andando con loro al parco, senza contare la gioia che infondono nei nostri cuori quando li sentiamo dietro la porta di casa ad aspettarci ogni volta che rientriamo, pronti ad accoglierci con tante coccole. Per questo – continua l’attrice –  sono contenta di sostenere la campagna #SwifferEffect e la sua iniziativa “Adotta un nuovo amico a 4 zampe”: gli animali hanno molto da insegnarci, possono essere davvero tra i nostri migliori amici e accoglierli nelle nostre case è un atto d’amore bellissimo. L’adozione è certamente il modo più concreto per avvicinarci a loro, donando il calore di una casa a chi è solo o abbandonato. Sono certa che chiunque, come me, sosterrà la campagna, ne sarà orgoglioso!».

È possibile partecipare alla campagna fino a metà febbraio aderendo in diversi modi:

  • sul sito di Mysocialpet, condividendo un annuncio per la richiesta di adozione (dalla pagina dell’iniziativa o dalla sezione “Pet del giorno” o da quella “Adozioni”) per incrementare la visibilità dei piccoli amici in cerca di una casa e potendo scaricare così gratuitamente un utile estratto dall’e-book Giunti Editore “Arriva un cucciolo”;
  • adottando un cane o un gatto presso le Associazioni iscritte a Mysocialpet che hanno aderito all’iniziativa su tutto il territorio nazionale, e ricevendo così immediatamente in regalo uno Swiffer Kit, contenente la scopa Swiffer, il piumino Swiffer Duster e le relative ricariche, con la possibilità inoltre discaricare uno dei due e-book Giunti Editore a scelta tra “Quando il cane abbaia…” di Valeria Rossi e “Il linguaggio del gatto” di Nicoletta Magno in cui trovare i consigli su come accogliere al meglio in casa il nuovo amico a 4 zampe e come imparare a interpretare il suo linguaggio.

I nuovi proprietari saranno inoltre invitati a condividere l’evento dell’adozione, così emozionante ed “esemplare”, con tutti coloro che hanno a cuore cani e gatti scattando una foto del momento più tenero in compagnia del nuovo pet e postandola sulla pagina Facebook di Mysocialpet con l’hashtag #SwifferEffect o caricandola sul sito della campagna: swiffereffect.mysocialpet.it

 

 


Share