Per passare dai sandali e dalle altre scarpe dell’estate che sta finendo ai modelli caldi dell’inverno che sta arrivando la ballerina è senza dubbio la scarpa per questo inizio di stagione. Leggera e comoda rispetta la tendenza del momento. Piccola panoramica delle marche che la producono.

Da Buffalo, le cittadine si lasceranno sedurre da modelli sobri e chic che rivaleggiano in femminilità. Questa stagione, la tendenza è tutta sul laccio annodato sul collo di una ballerina minimalista e carina. Tinta unita, bicolore o in versione leopardo, ne esiste una per ogni donna.  E se aggiungiamo a questo resistenza e comfort le Buffalo sono perfette. C’è da scommettere che le appassionate di moda le vorranno presto !


È la creatrice in vista della donna cosmopolita che vibra per un approccio stilistico particolare. Dopo aver fatto la gavetta come redattrice di moda di Elle e Vogue,Maloles Antignac decide di creare la propria linea di scarpe nel 2004. Il suo obiettivo : reintegrare la ballerina nei guardaroba delle cittadine. Scommessa vinta perchè si impone con una moda senza tacco versione chic, sempre piena di fantasia. Ci piace !

Famosa nel mondo intero per il suo lavoro di innovazione intorno alla plastica, Melissa firma, anche per questa stagione, una collezione sorprendente e piena di emozione. Per quanto riguarda le ballerine, la marca propone cinque modelli audaci e piacevoli. Tre sono il frutto di collaborazioni prestigiosi (Campana e Westwood), e gli altri due sono glamour e pieni di fascino.

A proposito di spartoo.it : Il N°1 della scarpa in Italia

Fondata nel 2006, Spartoo è il leader europeo della vendita on line di scarpe con più 400 marche (Converse, Geox, Timberland, Vans, Birkenstock…) e più di 15.000 modelli (stivali, sneakers, ballerina, decolleté, derby, sandali…). Presente in diversi paesi (Belgio, Lussemburgo, Francia, Regno Unito, Spagna, germania), Spartoo.com fa parte della top 10 dei siti e-commerce della moda e della top 10 delle società a più forte crescita in Europa (fonte : Mediamomentum.co.uk ).

  • Fatturato stimato 2011 : 100 milioni d’euro.
  • Fatturato 2010 : 50 milioni di euro.
  • Fatturato 2009 : 30 milioni di euro .
  • Fatturato 2008 : 15 milioni di euro.
  • Fatturato 2007 : 5 milioni di euro .
  • Più di 5 milioni di visitatori unici in dicembre 2010 (Médiametrie, Europa).
  • Top 10 dei siti e-commerce moda (Médiametrie, 2010).
  • Top 10 delle società a più forte crescità in Europa (Mediamomentum.co.uk, 2009).

Share