E’ stata costituita a marzo e ha già messo a segno la prima operazione. Ô Nuova Rete Solare (Nrs), l’ultima nata di casa Terna, AD Flavio Cattaneo

La società, scrive MF, attiva nella realizzazione di impianti fotovoltaici, detiene già 2,4 megawatt di parchi solari ed è pronta a fare il gran salto, visto che ha di recente acquistato un pacchetto di campi già autorizzati da 26,26 megawatt. Il venditore è Lira srl, che fa capo al colosso americano SunPower attraverso la controllata italiana SunRay Italia. Ma Terna, gruppo guidato dall’a.d. Flavio Cattaneo, dopo le accese polemiche sulla realizzazione di sistemi di pompaggio, tiene a sottolineare che non produrrà ne’ venderà energia dai 26 megawatt appena acquistati.


Che ne sarà allora degli impianti che saranno realizzati a Lanuvio, in provincia di Roma? Semplice: “Saranno ceduti”, spiegano da Terna. La valorizzazione avverrà nell’ambito della vendita della seconda tranche di impianti fotovoltaici prevista dal piano industriale, dopo la cessione di un primo pacchetto da 150 megawatt, passato a Terra Firma per oltre 600 milioni di euro, con una plusvalenza di circa 200 milioni per Terna. red/lab

Fonte: Borsa Italiana


Share