Anche quest’anno Tenute Tomasella aderisce a Cantine Aperte, l’evento enoturistico più importante in Italia. Dal 1993, l’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, offrendo la possibilità di degustare i vini e di acquistarli direttamente in azienda.

Quest’anno il Veneto ha scelto come tema #Winestory: colori, profumi, sapori… racconti in cantina. Un invito a raccontare le storie che scaturiscono dietro la produzione, la coltivazione e la passione per il vino. Tenute Tomasella interpreta questo tema chiedendo ai propri clienti e visitatori di raccontare la loro personale storia, i loro ricordi legati al vino.

Come fare? Inviateci da oggi e fino a tutta la giornata del 25 maggio una foto o un breve racconto (non più di 1500 caratteri spazi inclusi) legato al vostro rapporto con il vino a:

events@tomasella.it con oggetto #winestory 2014 per Tenute Tomasella

oppure

postate la foto direttamente sulla nostra pagina Facebook www.facebook.com/tenute.tomasella

Se avete voglia di farci conoscere i vostri ricordi, le emozioni, le storie che vi legano al vino noi saremo poi felici di condividerle e pubblicarle sulla pagina Facebook di Tenute Tomasella.

PROGRAMMA CANTINE APERTE 2014

ore 10:00 Apertura al pubblico con visite guidate alla Cantina e alla barricaia

ore 11:30 Lezione di avvicinamento al mondo del vino a cura di Loris Varnier, sommelier AIS

ore 12:30 Cucina con le specialità del Ristorante Trota Blu di Caneva (PN) e risotto di stagione

ore 15:30 Degustazione di 3 Champagne “Pierre Paillard”:

– Grand Cru “Pierre Paillard”

– Brut Rosé “Pierre Paillard”

– Brut Millesimé 2004 Grand Cru “Pierre Paillard”

al costo di € 15,00 per persona. Disponibilità posti limitati: MAX 50 persone

ore 18:30 Chiusura

DURANTE TUTTA LA GIORNATA

Visite alla Cantina e alla barricaia con degustazione dei nostri vini. Intrattenimento con il maneggio Baby Ranch di Corbolone di San Stino di Livenza (VE). Musica con i DJs Lukkino e Miglio F. dei Vinyl Project.


Share