L’azienda parteciperà per la prima volta alla nota fiera del settore edilizio SAIE 2015 – Pad. 26 – Stand A84

SAIE 2015 – Bologna, 14 Ottobre 2015 – TEM Elettromeccanica, società che opera da anni nel settore dello stampaggio di resine termoindurenti SMC e BMC produce e commercializza componenti destinati alla distribuzione di energia, annuncia la partecipazione alla fiera SAIE di Bologna.

“Siamo convinti che sia molto importante partecipare a questa importante e conosciuta manifestazione. Il nostro obiettivo è di far conoscere agli installatori il nostro catalogo che comprende diversi prodotti e soluzioni adatte al mondo della distribuzione dell’energia e delle telecomunicazioni.” Commenta Marco Crippa, CEO di TEM Elettromeccanica. “Siamo in grado di offrire loro il nostro know-how acquisito negli anni grazie alla collaborazione con i maggiori operatori del settore.”

Le novità di quest’anno sono gli armadi doppi per alimentazione di armadi telefonici, ideali per la stesura della fibra ottica e la palina in vetroresina per l’installazione di due contenitori.

L’armadio a doppio vano è realizzato in SMC (resina poliestere rinforzata fibra di vetro) ed è progettato per l’alimentazione elettrica di colonnine telefoniche.

Il vano superiore è preposto per i gruppi di misura degli operatori elettrici. Questi vengono installati a mezzo di prese elettriche fissate direttamente sullo schienale dell’armadio. Sullo schienale si trovano inserti che consentono il fissaggio sia di prese monoposizione che di quadri a tre posizioni per le centralizzazioni leggere. E’ possibile la personalizzazione della zona logo posizionata sul fronte dello sportello (optional) e il fissaggio a pavimento viene eseguito a mezzo di un telaio in acciaio zincato fornito a corredo. Ogni vano è separato dagli altri attraverso un setto realizzato anch’esso in SMC.

La palina realizzata in vetroresina estrusa è dotata di due sedi per contenitori nei quali è possibile installare a scelta un contenitore per un contatore energia elettrica tipo Enel modello DS 4555, un contenitore tipo Enel modello DS 4556 dotato di una serratura a doppio cilindro apribile con diversi tipi di chiavi oppure un quadro IP 65 tipo MNL2020 (in SMC, RAL 7040) per l’installazione di quadri elettrici.

La base della palina, che rimane interrata una volta che la palina è correttamente installata, è dotata di un’asola per il passaggio dei cavi.

Tutti i contenitori e i quadri che utilizzano materiali come massa da stampaggio SMC sono ideali quando vengono richieste elevate resistenze (meccaniche, termiche, elettriche), una buona stabilità dimensionale ed un’estetica inalterata nel tempo.

I sistemi in resina prodotti da TEM possono essere installati in ambienti interni grazie al design raffinato e alla ripetibilità; in esterno trovano impiego anche in condizioni estreme, sfruttando un’ ottima resistenza ed un range elevato di temperatura (-25°C + 120°C). Questa caratteristica rende possibile l’utilizzo di questi sistemi anche per i contenitori di contatori di corrente e gas per abitazioni, che non subiscono alterazioni causate dalle condizioni ambientali.

 

Informazioni su TEM Elettromeccanica

TEM Elettromeccanica progetta e realizza componenti destinati alla distribuzione di energia elettrica e conta su 40 anni di esperienza nel settore.

Su un’area di circa 10.000 metri quadrati, di cui oltre 3.500 coperti, la società affianca ad un’alta capacità produttiva una costante ricerca della migliore qualità possibile, sia nei materiali utilizzati che nel servizio offerto ai clienti. La società ha ottenuto la certificazione del sistema di qualità ISO 9002 nel 1994 e tra i propri clienti annovera Enti Pubblici, aziende di distribuzione elettrica, installatori e produttori di materiale elettrico.


Share