Nello storico contesto dello Spazio Culturale “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11, nel cuore del capoluogo lombardo, il rinomato maestro Giorgio Forattini ha ricevuto una prestigiosa targa di riconoscimento alla carriera, consegnata dal comitato costitutivo del Festival Artistico Letterario Cultura Milano, che in passato ha già consegnato l’importante premio a illustri nomi di spicco, tra cui Bruno Vespa, Corrado Augias, Margaret Mazzantini, Vittorio Sgarbi, Roberto Gervaso, Margherita Hack, Antonino Zichichi, Umberto Veronesi, Francesco Alberoni, Vittorio Feltri. L’importante evento celebrativo, che ha visto anche la presenza del Maestro Cino Tortorella, il celebre conduttore e autore televisivo, il noto Mago Zurlì dello Zecchino d’Oro, si è svolto Sabato 24 Gennaio 2015, con l’organizzazione del manager produttore Salvo Nugnes.

Salvo Nugnes spiega “Abbiamo pensato di rendere omaggio all’esimio Maestro Forattini consegnandogli questa targa premio alla carriera, come simbolico riconoscimento che il Festival Artistico Letterario ‘Cultura Milano’ vuole offrirgli. Forattini con i suoi carismatici disegni intrattiene, diverte e stimola profonde riflessioni sul piano sociale. Nei tanti anni di successi professionali si è creato uno stile unico, inconfondibile e inimitabile, a cui tutti guardano con grande stima e ammirazione“.

E prosegue sottolineando “In occasione di recenti interviste rilasciate a Rai e Mediaset, si è prontamente schierato dalla parte dei colleghi giornalisti uccisi a Parigi e con coraggio ha espresso parole forti e incisive contro il terrorismo e a favore della libertà d’espressione e della libertà di stampa, mettendosi davanti in prima persona senza paura e senza condizionamenti“.


Share