Gianluca Ponzio approda in Atac con alle spalle una lunga esperienza nella pianificazione, nella produzione e nell’organizzazione delle Risorse Umane di importanti aziende. Visita il suo profilo su Professionisti Italiani per maggiori dettagli.

Gianluca Ponzio, Direttore Centrale Strategie Atac

GIANLUCA PONZIO: COMPETENZE ED ESPERIENZA NEL COMPARTO DEI TRASPORTI

Gianluca Ponzio lavora nel settore delle Risorse Umane da oltre 18 anni, durante i quali si è trovato a fronteggiare momenti di ristrutturazione e riorganizzazione delle aziende in contesti alquanto articolati.
È nel comparto dei trasporti da più di 10 anni: in precedenza ha lavorato infatti per Alitalia e ha guidato la fusione integrazione AirOne per il personale navigante di cabina.
In Atac, Gianluca Ponzio ha riorganizzato le HR e ha ottenuto risultati importanti nel contenimento delle spese e nella riduzione dell’organico.
Prima di diventare Direttore Centrale Strategie dell’azienda, ha ricoperto la carica di Heavy Maintenance corporate Vice President, ruolo che lo ha portato a gestire e a ridefinire da un punto di vista strategico la società controllata OGR, grandi manutenzioni dell’area metro ferroviaria.

GIANLUCA PONZIO PARLA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Sul profilo di Gianluca Ponzio è presente un articolo nel quale il Direttore Centrale Strategie di Atac parla della situazione del trasporto pubblico locale.
Il quadro che emerge, analizzando il comparto in Italia, presupporrebbe la necessità di investimenti sia in campo infrastrutturale che in servizi da produrre.
Gianluca Ponzio sottolinea come il nostro Paese stia scontando una differenza rispetto agli standard minimi europei e che la costruzione delle necessarie dotazioni potrebbe richiedere una cifra superiore ai 4 miliardi di euro.
L’Italia, purtroppo, ha un gap nei confronti di tutti gli altri stati europei in termini di efficienza del sistema dei prodotti offerti.

Visita il profilo di Gianluca Ponzio su Professionisti Italiani per maggiori informazioni sulle sue attività in Atac.


Share