Nato nel 1930 in Uruguay da un professore di ginnastica aveva il fine di creare una sorta di calcio giocabile in strutture più piccole del campo di calcio classico.



L’idea venne guardando degli studenti che giocavano in una palestra utilizando come porte le porte da hokey. Le prime regole da calcetto subirono notevolmente l’influenza non solo del calcio ma anche della palla nuoto.

Esportato prima nel Brasile da un altro professore di educazione fisica nel 1949 venne diffuso un libretto con le regole unificate, mentre nel 1952 si tenne il primo torneo di calcio a 5 con la relativa creazione della prima lega chiamata Liga de Futebol de Salão (letteralmente: lega del calcio da stanza). Il suo primo nome ufficiale era Futsal.


Share