Grande attesa per l’edizione 2015 della mostra di “Spoleto incontra Venezia” curata da Vittorio Sgarbi, con la presenza di artisti di talento del panorama contemporaneo. Tra essi, si inserisce la pittrice Stefania Buccio Gonzato. Il vernissage d’inaugurazione è previsto per sabato 10 ottobre 2015, all’interno di Palazzo Giustinian, antico palazzo veneziano presso San Marco 5016, zona Rialto. La direzione dell’evento è del manager della cultura Salvo Nugnes. L’esposizione è visitabile fino al 31 ottobre 2015.

La pittura della Buccio Gonzato si pone tra illusione e introspezione. Illusione di vivere una realtà, come fosse sempre ancora del tutto da scoprire e da conoscere fino in fondo e introspezione come chiave di lettura della propria esistenza, della propria essenza come artista e come persona. Le sue immagini figurative evocano al loro interno significati simbolici e allusioni sottese. In particolare, viene commentato: “I suoi volti e corpi femminili, descritti nei tratti fisionomici con elaborazione peculiare e personale, vagamente rétro, hanno una valenza profonda, oltre la pura descrizione estetica e rappresentano delle -icone moderne- tra realtà e fantasia, calate in una metamorfosi spirituale e terrena, che le rende uniche e speciali”.


Share