Oggigiorno oggetti come spugne asciugamani e accappatoi possono diventare parte degli oggetti promozionali, i cosiddetti gadgets che molte aziende regalano ai propri clienti per coccolarli o anche per procurarsene dei nuovi.

La regalistica aziendale infatti è un ottimo modo per promuovere il proprio brand offrendo oggetti di uso quotidiano che diventano anche molto utili come possono appunto esserlo spugne o asciugamani e tovaglie di cotone come anche abiti o cappellini, magliette, oltre che ovviamente tutti quegli oggetti promozionali classici come il portachiavi, le penne, i calendari da tavolo, le agende ecc.

I termine gadget infatti significa “Accessorio originale, curioso più che utile, offerto a fini promozionali” o ancora “oggetto regalato a fini promozionali | oggetto curioso di poco prezzo; accessorio attraente, originale” per citare solo due definizioni di questa parola inglese.

Quindi la regalistica aziendale ovvero i gadgets servono a un’azienda per diffondere il proprio marchio o nome che viene stampato sul gadget e farlo girare tra la gente per farsi conoscere e farsi anche una buona pubblicità col passaparola che è un potente mezzo per acquisire clienti.

Le spugne e gli asciugamani griffati col vostro marchio aziendale potranno così essere utili oggetti di uso quotidiano per la casa o per la palestra e venire usati da molta gente , che vedrà il vostro marchio e se ne ricorderà quando serve.

Altri oggetti di uso comune molto diffusi sono timer da cucina, presine e guanti da forno, canovacci, bandane, elastici per capelli, teli mare, segnalibri, chiavette usb insomma si spazia un po’ in tutti i settori, dagli oggetti da casa a quelli tecnologici ma l’ideale sarebbe che un’azienda regalasse dei gadget che fossero inerenti ai prodotti che vende per aumentare la sua pubblicità.


Share