La mostra “Spoleto Arte incontra Napoli” coinvolge nomi di spicco dell’arte contemporanea, sia italiani che stranieri. Organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes presso lo storico Museo PAN di Napoli, è visitabile dal 27 maggio al 4 luglio 2016. Le opere di punta sono quelle della camaleontica Amanda Lear, stimata pittrice nonché leggendaria musa di Salvador Dalì, e quelle del noto stilista Alviero Martini, al quale è dedicata una mini-personale per celebrare i 50 anni della sua carriera professionale.

In occasione della prestigiosa mostra a cura del prof. Vittorio Sgarbi, è nata la collaborazione tra Spoleto Arte e Angelo Carillo & C S.p.A. La rinomata azienda campana, con sede a Nola, è leader sul mercato dal 1952 e opera nel settore tessile casa, in Italia e all’estero.

Reevèr è il marchio più giovane inserito all’interno dell’azienda, e si contraddistingue per lo stile originale, la varietà di gamma, la qualità del prodotto d’eccellenza garantito al cento per cento made in Italy. La sua mission è quella di trasformare l’arredamento della casa in un ambiente sensoriale, creativo, unico, affascinante, non convenzionale.

Le collezioni del marchio Reevèr, si compongono di numerosi articoli, pensati per l’arredo casa: biancheria, tendaggi, tessuti, accessori letto, accessori divano, accessori sedie, accessori tende, tappeti e lumi. Viene prestata la massima cura e attenzione nella qualità delle materie utilizzate e nelle procedure di lavorazione e sperimentazione, per ottenere un risultato finale di assoluta innovazione e funzionalità e accontentare al meglio tutti i target.

Non si tratta di semplici prodotti tessili, ma di veri e propri componenti d’arredo unici ed esclusivi, capaci di trasformare l’abitazione in un luogo in continuo cambiamento. La casa viene concepita come uno spazio d’incontro conviviale, accogliente, informale, che suscita emozione, curiosità, desiderio.

Il nome “Reevèr” ha infatti il significato di “Riprogettare il verso della tua casa invertendolo”.


Share