I serramenti hanno un ruolo centrale rispetto al comfort abitativo di una casa. Essi non solo semplicemente delle aperture sull’involucro esterno della casa ma contribuiscono attivamente a proteggerci dall’esterno, ad isolarci acusticamente e termicamente, nonché sono degli elementi capaci di “fare arredamento”.

Insieme a Gioma srl che si occupa di vendita serramenti ad Udine andremo a vedere quali elementi andare a valutare per prima di procedere con l’installazione di nuovi serramenti.

Se con il passare degli anni avete notato che il benessere abitativo dei vostri ambienti domestici è diminuito progressivamente allora è meglio andare più a fondo. Se avete percepito l’aumento dell’umidità, l’infiltrazione di spifferi e se vi sembra che il riscaldamento non sia mai abbastanza per creare un ambiente interno confortevole, allora probabilmente i vostri serramenti stanno mettendo a dura prova isolamento termico della vostra cosa. I vecchi serramenti sono caratterizzati da un livello di isolamento di molto inferiore a quelli attuali favorendo fenomeni di dispersione del calore o la formazione di ponti termici.

Aver subito furti in casa, specie se vivete al piano terra o in una villetta isolata, è un altro valido motivo per pensare ad un intervento di sostituzione. La maggior parte dei furti in appartamento avviene dalle finestre, finestre obsolete e malandate che è facile sfondare o alle quale, anche con un semplice cacciavite è possibile sollevare l’anta.

Gli ultimi anni si stanno rivelando veramente un toccasana per chi stava rimandando da tanto tempo un intervento di sostituzione. Grazie agli incentivi fiscali, per un intervento di sostituzione serramenti è possibile richiedere una detrazione fiscale del 65% che, dopo la comunicazione all’ENEA può viene divisa in 10 rate annuali di pari importo.

Quanto al periodo dell’anno ideale per pianificare questo tipo di interventi, il momento migliore è sicuramente la fine della primavera e l’inizio dell’estate. In questo periodo infatti stare temporaneamente senza le finestre di casa non risulterebbe un problema.

 


Share