La progettazione siti internet non è si sa una cosa semplice, in quanto tanti sono gli aspetti che si devono tener presente, tanto per quanto concerne la parte grafica quanto per quella tecnica e contenutistica. Se poi si tratta anche di un sito aziendale, che deve andare ad integrare o a “rimpiazzare” l’attività e il business off-line, le cose si complicano ulteriormente poiché bisogna anche progettare un sito che sia funzionale e capace di soddisfare, in tempi sempre più ridotti, le ricerche degli utenti.


In linea di massima, quando si pianifica la realizzazione di un sito web aziendale, ci sono dei punti “fissi” da tener presente e a partire dai quali sviluppate le proprie idee.
In primo luogo si deve stare attenti a non creare un semplice sito vetrina che, in pratica, non abbia alcuna utilità ma serva solo a fare bella mostra della vostra attività. E’ chiaro che un sito, anche aziendale, deve essere bello da vedere ma bisogna stare attenti a non sacrificare il contenuto con l’immagine.
Quindi un buon portale aziendale deve:
1. Avere una grafica accattivante ma semplice e che soprattutto consenta una buona usabilità da parte degli utenti
2. Per usabilità si intende, appunto, la semplicità di navigazione del sito, di qui il bisogno di evitare siti dalla struttura troppo complessa e che non permettono un veloce reperimento delle informazioni da parte degli utenti
3. Il sito non deve avere una struttura pesante, il che comprometterebbe la velocità di navigazione del sito stesso e spingerebbe i vostri possibili visitatori a cambiare subito portale
4. Nei contenuti la parola d’ordine deve essere trasparenza, il che si traduce in una ottimizzata distribuzione dei testi sul vostro portale, permettendo agli utenti di trovare, entro il famoso massimo di 3 click, l’informazione che sta cercando.


Share