Per poter rispondere all’esigenza di offrire un servizio più rapido per i cittadini il Comune dell’Aquila ha deciso di automatizzare e semplificare la gestione degli accessi a dati e documenti, ed aggiornare i sistemi operativi esistenti, per una maggiore produttività dei dipendenti.
Il Comune dell’Aquila, tramite S.E.D. (società partecipata interamente dal Comune per la gestione dei sistemi informativi) ha effettuato una analisi delle soluzioni tecnologiche presenti sul mercato in grado di garantire una gestione centralizzata degli accessi per una diminuzione dei costi legati all’assistenza tecnica.
La nuova infrastruttura doveva garantire ai dipendenti di svolgere le attività rapidamente e fornire servizi ai cittadini con maggiore velocità.
Comedata in collaborazione con S.E.D. ha realizzato un progetto di Active Directory per la gestione centralizzata delle postazioni lavoro.
È stata scelta la soluzione Microsoft Active Directory per automatizzare i sistemi di autenticazione, in conformità con quanto indicato dal garante privacy consentendo all’amministratore di rete una diminuzione del carico di lavoro ed un servizio migliore.
La realizzazione del progetto ha consentito, in tempo reale, di censire tutta l’infrastruttura hardware e software e realizzare una pianificazione degli investimenti futuri.
La nuova configurazione ha Velocizzato il processo di elaborazione dei dati, con conseguente riduzione degli interventi dell’assistenza tecnica, e garantito una maggiore produttività dei dipendenti con una erogazione dei servizi ai cittadini in linea con gli obiettivi indicati dall’amministrazione comunale.
Leggi il Case Study completo
http://www.comedata.it/portfolio/sistemi-piu-efficienti-per-il-comune-dellaquila/


Share