Milano 18 Gennaio 2017- L’edizione 2016 Manufacturing Safety Excellence Awards, il prestigioso riconoscimento assegnato da Rockwell Automation alle aziende che si contraddistinguono per il proprio approccio alla sicurezza, quest’anno vede premiate tre aziende globali: la statunitense Dana Incorporated specializzata in tecnologie powertrain, il costruttore di macchine cinese MESNAC e l’OEM italiano, OCME.

 

Il Manufacturing Safety Excellence Awards premia le aziende che adottano un approccio olistico alla sicurezza, basandolo su tre pilastri fondamentali:

  • Una consolidata cultura sulla sicurezza (comportamentale)
  • Una strategia di conformità ben definita e formalizzata (procedurale)
  • Investimenti in tecnologie che aiutano a migliorare la sicurezza dei lavoratori e la produttività degli impianti (tecnologico)

 

Il riconoscimento viene esteso anche agli aspetti di collaborazione fattiva tra i dipartimenti di progettazione e di salute ambientale e sicurezza (EHS) che, capitalizzando le tecnologie e tecniche di sicurezza, migliorano anche le prestazioni di sicurezza e di produzione (OEE).

 

“Questi premi vogliono celebrare le aziende di produzione che sono più sicure a livello mondiale e la cui leadership risiede anche nel considerare un ambiente di lavoro sicuro come parte del core business aziendale” afferma Mark Eitzman, safety market development manager, Rockwell Automation. “La diversa provenienza geografica delle tre aziende premiate quest’anno testimonia la crescita, in tutto il mondo, del livello di maturità rispetto alla sicurezza.”

 

Ad OCME, azienda italiana e fornitore globale di soluzioni per packaging, riempimento e movimentazione, oltre che di linee complete di produzione, viene riconosciuto il focus globale esteso a tutta l’azienda come elemento di differenziazione. “Quando progettiamo le macchine ci atteniamo ai più rigorosi standard di sicurezza” afferma Antonino Eneide, project and portfolio director di OCME. “Tuttavia, per noi, non si tratta solo di una questione di conformità, ai nostri clienti forniamo sistemi che oltre a migliorare la sicurezza aiutano ad incrementare la produttività degli impianti”.

 

OCME collabora strettamente sia con i progettisti che con i gruppi EHS dei propri clienti per avere la certezza che le macchine soddisfino gli obiettivi di entrambi. “Ciò vale in particolare per i nostri clienti multinazionali che sono responsabili della conformità in impianti dislocati in vari paesi.” continua Eneide. “Forniamo sistemi con funzionalità avanzate di sicurezza e valutazioni di rischio documentate e in questo modo rispondiamo ai requisiti di entrambi i team.”

 

I vincitori dell’edizione 2016 del Manufacturing Safety Excellence Award si aggiungono alla lista delle aziende che hanno vinto nelle passate edizioni e che includono Bevcorp, The Clorox Company, Corning Environmental Technologies, General Motors, The Goodyear Tire & Rubber Company, Kimberly-Clark Corporation, Paper Converting Machine Company, le divisioni di PepsiCo Walkers Crisps e Pepsi Flavors, e Procter & Gamble.

 

L’edizione 2016 si è conclusa ma sono già aperte le nomination per l’edizione 2017.

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.


Share