Nella residenza sanitaria assistenziale di Villaggio Amico i momenti di allegria e di socializzazione non mancano di certo.
Novembre è il mese delle castagne e del vin brunello: si poteva, così, non organizzare una festa con queste prelibatezze? Ovviamente no.
L’animazione e lo staff medico, infatti, hanno organizzato una giornata all’insegna del cibo e del buon vino.


Naturalmente tutto assaggiato con moderazione! Alla festa hanno partecipato anche gli ospiti degli altri reparti di Villaggio Amico, tra cui quelli del centro di riabilitazione, del centro diurno integrato, del centro diurno disabili, dei poliambulatori Gerenzano e del nucleo Alzheimer.
Si è creata una giornata all’insegna del divertimento e soprattutto dei racconti. Questo è un periodo intenso di ricordi per gli anziani del centro polifunzionale e Novembre suscita sempre suggestioni rievocative.
Solo attraverso queste attività, l’assistenza anziani e l’assistenza disabili diventa un’azione completa nella quale sono compresi sia le cure mediche che l’attenzione ai valori umani.
Sono questi i momenti che permettono di creare delle situazioni adatte per la socializzazione e di allontanare la routine.
Villaggio Amico è molto attento a questo aspetto: infatti, ogni settimana vengono creati nella residenza sanitaria assistenziale degli eventi divertenti ai quali è gradita anche la partecipazione anche dei familiari.


Share