Quale tipo di abbigliamento bebè scegliere? Questa domanda sicuramente se la pongono tutte le neo mamme. Infatti, non è semplice vestire un neonato che non sa scegliere cosa gli piace, e soprattutto per ovvi motivi ha bisogno di essere cambiato diverse volte al giorno. E allora come si fa? Bè, niente panico. Basta seguire poche semplici regole.

  1. Avrà troppo freddo o troppo caldo? Un errore molto comune che molte mamme italiane fanno, contrariamente alle mamme del nord Europa, è quello di coprire troppo i loro piccini. Infatti, è sbagliato pensare che essendo un neonato cosi piccolo abbia sempre freddo. Coprendo un neonato con abiti troppo pesanti si rischi di innervosirlo e di farlo sudare troppo. In generale, i pediatri consigliano di utilizzare dei vestitini in cotone, anche nei mesi invernali, e di evitare la lana che invece potrebbe irritare la pelle delicata dei bimbi. Per coprire bene i piedini, un buon paio di calze dovrebbe bastare. Anche se sul mercato si trovano tantissimi modelli di scarpine, queste sono solo per fini estetici, i neonati non camminano.
  2. L’addome del bambino è la parte che meglio rappresenta la sua temperatura corporea, quindi poggiandoci la mano ci si rende subito conto se ha freddo o caldo. Un altro segnale viene osservando il colore del faccino che quando è pallido e con piccole chiazze rosse e bianche indica che il bimbo è inquieto e respira più in fretta perché ha freddo. Al contrario, se le guance sono arrossate, il bimbo ha caldo.
  3. Per il corredino del neonato, è sempre meglio scegliere le cose semplici e realizzate con tessuti naturali. I vestiti in lana sono rari, perché questo tessuto non è adatto alla pelle delicata dei bambini, quindi non c’è da sorprendersi se non si trova in vendita.
  4. I bambini crescono molto in fretta, quindi se si ricevono molti regali alla nascita, non è necessario acquistarne tantissimi di nuovi. I regali migliori sono quelli di una misura un pochino più grande, che potranno essere utilizzati.
  5. Il periodo più difficile per trovare i vestitini adatti è a cavallo dei cambi di stagione, quando c’è il rinnovo dei magazzini.

Share