Il tuo smartphone si è rotto compromettendo il suo funzionamento? Da oggi è possibile recuperare tutti i tuoi dati. Non sai come? Continua a leggere qui di seguito e di sicuro non te ne pentirai…

Recupero dati cellulare: prevenire è meglio che curare

Lo smartphone custodisce tantissimi file che è importante mettere al sicuro. Il modo migliore è quello di effettuare un backup dei file. Facendo in questo modo tutti i dati più importanti verranno salvati .

Ma se è già troppo tardi e non hai assolutamente pensato di salvare i tuoi file allora ecco come devi procedere.

Recupero dati cellulare: è possibile?

Come è stato precedentemente menzionato, da oggi è possibile effettuare il recupero dati cellulare. Ci sono alcune app facilmente scaricabili da Google Play Store, e grazie ad esse potrai trasferire dal tuo smartphone al pc ogni tipo di dato che reputi importante.

Come recuperare dati cellulare

Per recuperare i dati del tuo cellulare puoi affidarti a qualsiasi computer. Attiva il Debug USB dalle impostazioni del tuo dispositivo Android in modo tale che questo venga riconosciuto.

Per recuperare i dati utilizza Recuva, ti basterà seguire questa procedura:

Per prima cosa installare il programma sul PC, una volta installato seleziona la tipologia di file che vuoi recuperare. A questo punto devi selezionare la cartella nella quale vuoi salvarli sul computer. Clicca sul tasto Avanti e seleziona i dati che desideri recuperare dal telefono fuori uso. Per riavviare l’operazione di recupero premi il pulsante Recupera.

Il dispositivo si accende, ma lo schermo non risponde più ai comandi? Si chiama Droid Screen  e basterà installarlo sul tuo computer. In questa maniera potrai avere accesso allo schermo del tuo dispositivo. Una volta installata l’applicazione non dovrai fare altro che collegare il tuo smartphone al computer attraverso il cavo USB e lanciare il programma.

Trascorso qualche minuto si aprirà una finestra dove potrai visualizzare il display del tuo smartphone.

Recupero dati cellulare: conclusioni

Grazie a questa guida potrai mettere in salvo i tuoi dati del tuo smartphone rotto.

Buona fortuna!


Share