“Ci mettiamo la cravatta per presentarvi la vostra prossima esperienza di gusto”. Questo è il motto adottato da Carlo Gasparin e Nicola Donatello per spiegare la loro nuova avventura al Qubò.

Entrambi provengono da famiglie di ristoratori e nel 2007 aprono il Cirkus in zona Pomari a Vicenza, con l’idea di creare un locale giovane, incentrato soprattutto sull’aperitivo e sul post cena.

Dopo un paio d’anni decidono di vendere il Cirkus, ormai diventato un must della night life vicentina, per poi iniziare nella primavera del 2011 una nuova esperienza a Costabissara.

Il Qubò nasce con gli stessi obiettivi del locale precedente, ma con una marcia in più. Infatti Carlo e Nicola decidono di introdurre anche l’aspetto della ristorazione nel loro locale. Propongono infatti una pizza molto particolare: l’impasto è di eccellente qualità e gli ingredienti, prodotti a km zero, vengono scelti in base alla stagione.

Un valore aggiunto di questo locale è la musica. Dal venerdì sera alla domenica ne vengono proposte varie tipologie, dalla musica anni ‘70/’80/’90 del venerdì alla musica che accompagna l’aperitivo della domenica con ospiti sempre diversi.

Carlo Gasparin e Nicola Donatello riescono a reinventarsi con una formula nuova e totalmente innovativa e si affermano anche con questa loro esperienza come dei veri protagonisti delle serate vicentine.

Per questo motivo Realvanity per mezzo di uno dei propri punti vendita al dettaglio, Paprika, ha scelto di affiancarsi a Carlo Gasparin e Nicola Donatello in quanto crediamo nel loro locale e nella loro grande professionalità.


Share