Chi vive con degli animali domestici in casa sa bene che la casa deve essere pulita spesso.
Per questo l’ideale sarebbe non avere tappeti e moquette perchè rischiano di divenire ricettacoli per lo sporco e i parassiti e anche il pelo di animali.Le sedie, le poltrone e i divani dovrebbero essere lavabili. Inoltre, ricordare che una casa piena di mobili, oggetti e ninnoli è senza dubbio più difficile da pulire a fondo rispetto a una più ariosa e sgombra da cose di ogni genere.Quindi scegliete mobili se possibile comodi da pulire e magari con le gambe alte per pulire anche sotto.

Per la pulizia della casa  risultano molto utili gli elettrodomestici come  aspirapolvere e macchine che producono vapore.

Per i primi è bene  acquistare quelli dotati di filtri speciali (High Efficienty Particulate Air filter) che riescono a trattenere il 99% di polvere, acari, spore fungine e altri microrganismi. Le macchine che producono vapore sono utilissime per la pulizia approfondita dei pavimenti.

Atenzione a quando usate questi elettrodomestici perchè se c’è in giro  l’animale ha di solito paura oppure altri aniamli  ritengono sia loro preciso dovere attaccare quei mostri rumorosi che vagano per casa!quindi non tenetelo nella vosra stanza perciò sia per la loro incolumità che per la vostra.

Per quel che riguarda la pulizia con detergenti e disinfettanti è bene parlare con il proprio veterinario di fiducia per capire su quali puntare per non crare un ambiente nocivo ai nostri amici animali.

Maggiore attenzione va prestata sopratutto ai detergenti utilizzati se avete cani o gatti che amano leccare a terra e per questo in commercio e nei negozi per animali si trovano ottimi prodotti ecologici e alcuni potete realizzarli anche voi a casa.

Nel caso in cui sia necessario fare uso di disinfestanti, essi si distinguono in base al tipo di parassita da combattere. Come regola generale, è necessario prima passare l’aspirapolvere e poi l’antiparassitario.


Share