Analisi delle nuove regole tecniche e aspetti applicativi

L’emanazione delle nuove regole tecniche in materia di protocollo informatico e di sistema di conservazione digitale, contenute nel DPCM 3 dicembre 2013, unitamente alla nuove modalità di produzione, trasmissione e trattamento dei documenti informatici, pubblicate nel DPCM 13 novembre 2014, obbligano le pubbliche amministrazioni a riorganizzare e regolamentare le attività di gestione informatica dei documenti, formazione e conservazione dell’archivio digitale.

Tra l’altro, per la messa a norma del sistema di protocollo informatico il legislatore ha stabilito due scadenze: il 12 ottobre 2015, per l’adeguamento al DPCM 3/12/2013, e l’11 agosto 2016, per l’adeguamento al DPCM 13/11/2014.

L’assenza di soluzioni idonee per la produzione, archiviazione e conservazione dei documenti informatici impedisce il rispetto degli obblighi di legge e quindi produce effetti negativi sotto il profilo giuridico-probatorio, oltre che archivistico.

Il corso affronta le problematiche della gestione, archiviazione e conservazione dei documenti informatici, analizzando le nuove disposizioni in materia di protocollo informatico e di sistema di conservazione digitale e fornendo indicazioni pratiche su come utilizzare le firme elettroniche, gestire la PEC, organizzare i flussi documentali, archiviare e conservare i documenti informatici. 

Bari, 10 novembre

Torino, 12 novembre (Starhotels Majestic)

Cagliari, 24 novembre (Caesar’s Hotel)

Napoli, 3 dicembre (Hotel Ramada)

Roma, 10 dicembre (Empire Palace Hotel)

 

 


Share