Con l’inaugurazione del nuovo showroom aziendale, avvenuta all’inizio dello scorso Giugno, Stosa Cucine fa un salto di qualità nel rapporto con i propri clienti, ovvero la rete vendita che sul territorio nazionale e sopratutto all’estero, promuove e valorizza l’immagini e il prodotto dell’azienda toscana. Il relativo progetto chiamato “Porte Aperte”, è così solo l’inizio di un percorso che via via riguarderà l’intera rete commerciale. Infatti, con questa iniziativa, Stosa coinvolgerà gli operatori del settore in un percorso emozionale e conoscitivo per far apprezzare più da vicino quelli che sono i plus della propria offerta, riassunti nel claim “Qualità, tradizione, forza nel prezzo”.


Non solo è così possibile visionare l’offerta dell’interno catalogo Stosa, ma sui 1.200 mq di showroom, sono allestite anche le prossime novità che arricchiranno la proposta sia nel segmento moderno che in quello classico. Un vero e proprio tour per vivere dall’intero il mondo Stosa Cucine che comprende anche una visita della fabbrica stessa con i suoi impianti all’avanguardia per automatismi e per capacità produttiva. Situato a Radicofani in provincia di Siena, l’intero showroom si caratterizza per le linee sobrie e pulite dei propri spazi progettati dallo studio Adriani&Rossi in collaborazione con il team di designer interni. La struttura sarà dunque il luogo per eventi ed incontri con la propria rete vendita, oltre a raccontare la storia di Stosa, che da più di 40 anni è protagonista nel panorama delle aziende di cucine. Particolarità del nuovo showroom, è un’intera sezione espositiva dedicata ai principali partner dell’azienda per la componentistica delle cucine prodotte. I diversi brand leader nei rispettivi segmenti, hanno infatti un proprio spazio, che testimonia e rafforza la passione con cui Stosa realizza le proprie collezioni. Tra questi solo per citarne alcuni, troviamo Hotpoint Ariston con la nuova linea di elettrodomestici, Grass, riconosciuta per la consolidata esperienza nella produzione di cassetti di qualità, Elica, sinonimo di design e affidabilità, e non ultimo Marmo Arredo, azienda italiana specializzata nei piani da lavoro in quarzo e marmo. “Porte Aperte” è dunque più di un’operazione trasparenza rivolta alla propria rete commerciale. E’ piuttosto un progetto per vivere un’esperienza che unisce ulteriormente l’azienda a coloro che la rappresentano nella vendita finale, un’occasione per scoprire più da vicino dove vengono realizzate le oltre 33.000 mila cucine annue.
Visita il mini-sito dedicato: http://www.stosacucine.com/porteaperte/index.html
Info: www.stosa.it


Share