Martedì 13 maggio a San Pietro in Feletto un incontro dedicato ai Titolari d’azienda, Amministratori delegati, Direttori generali, Dirigenti e Responsabili della sicurezza

È in programma martedì 13 maggio 2014 a partire dalle ore 14.30, nella sala congressi presso l’Hotel Villa del Poggio di San Pietro in Feletto (TV), il convegno “Come superare l’imprevedibile in caso di danno ambientale: le regole per affrontare l’emergenza e ridurre i rischi”, organizzato da Morgan & Morgan Srl.

Un tema quanto mai attuale: la cronaca recente, infatti, offre innumerevoli casi di inquinamento ambientale con danni diretti sia alla salute delle persone che ai settori economici. Dal caso del petrolchimico di Porto Marghera a quello più recente dell’Ilva di Taranto, il tema dei danni all’ambiente ha ormai assunto anche in Italia una notevole importanza e coinvolge tutte le imprese, non solo le più grandi.

È opinione diffusa, infatti, che i “modelli di organizzazione, gestione e controllo” da adottarsi in base al Dlgs. 231/2001 riguardino le grandi imprese o quantomeno le aziende che per dimensioni e organizzazione siano in grado di dedicare risorse importanti a questa materia. Si tratta di un’idea errata e fonte di gravi rischi: le sanzioni dirette all’impresa, sia pecuniarie che interdittive, si applicano, infatti, a tutte le aziende a prescindere dalla loro dimensione.

In un tessuto economico-sociale come quello Veneto, fatto per lo più di medie e piccole imprese, la questione diventa di fondamentale importanza, anche alla luce dei costi per danni ambientali e sanitari che ogni anno ammontano in Italia a circa 50 miliardi di euro. Una cifra che genera davvero impressione.

Il convegno, dunque, intende approfondire la legge sul danno ambientale nell’aspetto operativo pre e post emergenza, attraverso le prime misure di salvataggio e le successive valutazioni in ambito di perdite finanziarie e di fatturato, di diminuzione dell’utile e di spese supplementari per proseguire l’attività. L’incontro, quindi, intende fornire alle aziende una panoramica a 360° sui profili giuridici legati al danno ambientale e su alcune prospettive di soluzione anche dal punto di vista assicurativo.

Relatori: il dott. Giovanni Faglia, Responsabile Pool Inquinamento, che affronterà il tema dell’assicurabilità del rischio di inquinamento e l’Ing. Filippo Emanuelli, Amministratore delegato Belfor Italia Srl, che si occuperà della gestione operativa del danno da inquinamento. Introduce: Morgan Moras, Broker di riassicurazione di Morgan & Morgan Srl.

Informazioni e iscrizioni:
Raffaella Petronio
Morgan & Morgan Srl
Viale Carducci, 4 – 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438 366 334
Fax 0438 366 363
marketing@morganemorgan.com


Share