Prodea Group ha realizzato, per Martini & Rossi, due importanti apparizioni: il 22 settembre si è svolto il Martini Contest 2014, a Roma, nell’atmosfera incantevole della Digital Factory a Cinecittà, il luogo in cui tutti i sogni diventano possibili.

La terza edizione del Contest ha voluto rendere protagonista il più classico tra i drink, il Punch, rivisitato in un’ottica contemporanea e glamour, in pieno stile Martini.

Sono stati coinvolti più di 28 bartender; tra questi, 3 finalisti hanno rappresentato Nord, Centro e Sud Italia, e 3 sono stati i finalisti francesi. 3 coach eccezionali italiani e 3 francesi, insieme con una giuria prestigiosa, hanno condotto il Contest e premiato il migliore tra i migliori.

I 5 preparatissimi giudici che hanno accolto l’arduo compito di valutare i bartender sono stati: Mauro Lotti (presidente della giuria e bartender), Tony Conigliaro (gestore del 69 Colebrook, uno tra i locali più rinomati di Londra), Giorgio Molinari (country manager Bacardi-Martini in Italia), Stefano Nincevich (giornalista di punta presso Bargiornale) e Simone Caporale (bartender).

La giornata è stata all’insegna di ben 2 sfide. La prima, Classic Cocktail Competition, consisteva nell’estrarre la ricetta di un cocktail classico e prepararlo a regola d’arte. La seconda sfida è stata invece dedicata al Punch.

Allestimenti particolari, giochi di luce e proiezioni hanno reso memorabile l’evento, che si è concluso con un party all’insegna di musica e cocktail.

Nel mese di novembre si è invece svolto, a Torino, il Salone Internazionale del Gusto 2014, e in quest’occasione Prodea Group ha realizzato per Martini uno stand dedicato all’eccellenza del Vermouth di Torino, con alcuni tra i migliori bartender italiani e produttori storici piemontesi, e personalità eminenti di casa Martini.


Share