Siamo oramai alle porte della bella stagione e, con essa, anche all’aumento del desiderio di trascorrere dei momenti piacevoli e all’aria aperta con i propri familiari ed amici, magari organizzando pranzi o cene nel vostro spazio verde: ecco, dunque, come l’arredo da giardino svolga un ruolo cruciale nella complessa realizzazione di eventi come questi, per una primavera ed un’estate vissute al pieno della comodità e del relax. I mobili da giardino rappresentano l’elemento distintivo, ovvero il giusto equipaggiamento esterno adeguato alle molteplici situazione a cui dovremmo far fronte durante i nostri tanti appuntamenti.
Iniziando dagli elementi più economici e pratici in assoluto, troviamo articoli in plastica ed in resina, quali tavoli, sedie, sdraio e panche realizzati in materiali molto leggeri, facilissimi da maneggiare e da pulire, estremamente resistenti alle intemperie e comodi, anche se, dal punto di vista estetico, non ci si può aspettare il massimo di categoria. Solitamente si tratta di mobili piuttosto lineari studiati per adattarsi a qualsiasi ambiente, ma che, al contempo, presentano un design base, non creativo, molto modesto e carente di originalità.
Scegliete mobili in plastica e resina significa adottare una soluzione veloce e dalla spesa molto ridotta;questi tipo di arredo da giardino è reperibile ed in vendita anche nei migliori supermercati a pochi euro, con un prezzo leggermente variabile a seconda del modello, delle dimensioni e del colore, di solito bianco o verde, anche se, in questi ultimi due casi, il costo è leggermente più elevato.
Un giusto compromesso tra stile e convenienza potrebbe essere dato da mobili da giardino quali esterni in legno, disponibili in molti modelli adattabili ad ogni stile: il legno è un materiale naturale e “caldo”, perfettamente adattabile ed ha il pregio di conferire subito all’ambiente un aspetto intimo e accogliente.
Gli arredi realizzati con il legno, se opportunamente trattati, possono raggiungere un eccellente livello di resistenza agli agenti atmosferici, consentendo, attraverso le opportune precauzioni e qualche accorgimento, di conservarli in perfette condizioni per molto tempo.
La marca, la consistenza e le rifiniture rappresentano i tre capisaldi per l’opportuna scelta di oggetti realizzati con questo materiale: talvolta, una spesa leggermente più elevata puoi rivelarsi come il migliore investimento per il futuro, senza particolari rimorsi.
Il bello del mercato è il suo quasi infinito assortimento: esso offre una vasta gamma di arredi da giardino “di lusso” e addirittura di “extra-lusso”, per articoli relativi al gazebo, ai tavoli, alle sedie, alle panchine, ai lettini e sdraio, visti come complementi per un arredo da giardino di prima classe.
Si è visto, dunque, come la varietà dei mobili da giardino, così come il resto degli accessori possibilmente integrabili, possano trasformare il nostro spazio verde in un luogo in cui termini estetici e di qualità possono fare la differenza.


Share