Potare le piante è un’operazione importante per fare si che queste possano crescere bene, ecco che la potatura varia da pianta a pianta. Nel caso di piante erbacee non serve potare, basta togliere fiori e foglie secche, invece si parla di potatura quando abbiamo piante cespugliose o alberelli in giaridno.

La potatura serve infatti per mantenere in ordine la pianta, per darle una forma corretta e anche migliorare la produzione di fiori o frutta.

A seconda del tipo di pianta saranno necessari accorgimenti specifici.

Per esempio se parliamo della vite necessita di due potature annuali, una invernale per eliminare i rametti vecchi con i vecchi acini ancora appesi secchi  ed una in primavera per accorciare i rametti e migliorare cosi la produzione.

La potaura crea delle ferite alla pianta e queste parti potrebbero essere attaccate da parassiti e infezioni.

Dopo la potatura quindi dobbiamo  applicare del “mastice”, è una sostanza particolare da vegetali che disifetta, protegge e permette alla pianta una veloce cicatrizzazione.

Anche l’irrigazione è fondamentale per la crescita delle vostre piantine.Se acquistare fiori online con consegna fiori per spedire fiori online ricordatevi di controllare il tipo di annaffiature di cui hanno bisogno le varie piantine.
Se dovete allestire un giardino mettete in conto anche una spesa per la realizzazione dell’impianto d’irrigazione nel sottosuolo sopratutto per giardini ampi.

Questo funziona in automatico e inoltre si da la possibilità al giaridno di non fargli mai mancare l’acqua e senza fatica da parte nostra.  Inotre viene versate in modo uniforme in tutto il giardino.

Dopo aver verificato la portata e la pressione dell’acqua si può progettare l’impianto con un numero sufficiente di spruzzatori e  iniziare  a realizzare le varie e necessarie operazioni di scavo.
Esistono diversi tipi di spruzzatori con raggi di rotazione diversi per ogni necessità, per non lasciare aree morte, non annaffiate sull’erba.

Dividete quindi il giardino in zone  in modo che possano essere bagnate in orari diversi e a seconda delle loro necessità e della posizione del giardino rispetto al sole.

Ecco che averte sempre un giardino curato e bello da vedere.


Share