Pietro Colucci e il nuovo progetto avviato da Innovatec nel settore della produzione e della distribuzione di energia elettrica derivante da fonti rinnovabili.

Pietro Colucci, CEO e Presidente di Kinexia

Il nuovo progetto promosso da Pietro Colucci ed Innovatec

Pietro Colucci ha recentemente avviato un importante progetto nel campo delle energie rinnovabili, tramite una collaborazione stipulata tra Innovatec, l’azienda in cui ricopre il ruolo di Presidente, AROS, una società appartenente al gruppo Riello, e BYD, tra i principali leader mondiali presenti nel settore degli storage systems. Questa cooperazione dovrebbe portare alla creazione di uno dei più innovativi sistemi di storage completamente connesso al web, con l’obiettivo di creare un complesso sistema di condivisione ed immagazzinamento dell’energia elettrica prodotta tramite l’utilizzo di fonti rinnovabili, quindi completamente ecosostenibile e in un’ottica di Smart Building e Smart Cities. L’iniziativa è in linea con le più recenti normative europee, stilate per promuovere la sostanziale riduzione degli impatti ambientali entro il 2020 e rappresenta solo uno tra gli ultimi progetti che la società ha promosso in questo settore. L’innovativo sistema consentirà quindi l’accumulo dell’energia elettrica prodotta, la quale potrà essere destinata alla vendita, all’immissione nella rete e all’utilizzo nei momenti di maggiore necessità, permettendo di ottimizzare in maniera efficiente l’intero processo, ridurre notevolmente gli sprechi e garantire un risparmio dal punto di vista economico.

Il profilo di Innovatec, azienda guidata dal manager Pietro Colucci

Innovatec è una delle società appartenenti al Gruppo Kinexia, attiva nel settore delle energie rinnovabili grazie alla fornitura di soluzioni molto avanzate dal punto di vista tecnologico per la produzione, la gestione e la distribuzione dell’energia. Come dichiarato dal Presidente Pietro Colucci, l’obiettivo dell’azienda è quello di produrre sofisticati sistemi integrati, domestici o aziendali, per la produzione e l’automatizzazione che risultino interconnessi tra di loro in una Smart Grid, in cui ogni utente possa essere al medesimo tempo produttore e consumatore di energia.

Per maggiori informazioni relative al progetto promosso da Pietro Colucci ed Innovatec, visita il blog ufficiale.


Share