Chi opera nel settore alimentare sa che igiene e pulizia sono elementi fondamentali per l’attività dell’azienda. Le pavimentazioni dovrebbero quindi essere studiate ad hoc per soddisfare queste precise esigenze: essere facili da lavare e resistenti alle aggressioni chimiche, meccaniche e alle alte e basse temperature.

Pulizia e Igiene
Per facilitare e migliorare la pulizia i pavimenti in resina e/o calcestruzzo dovrebbero essere realizzati senza giunti e hanno delle giunzioni pavimento-parete. Si evita così l’accumularsi di sporco e l’insediamento di batteri.

Durata nel tempo
I rivestimenti dovrebbero essere resistenti alle aggressioni chimiche di alimenti, sostanze utilizzate in fase di produzione e durante la pulizia degli impianti; resistenti alle abrasioni meccaniche dovute al transito di carrelli e allo sfregamento durante le normali attività lavorative.

Quando parliamo di aziende dell’industria alimentare parliamo di aziende che operano nella:
▪ Produzione olii
▪ Industria lattiero-casearia
▪ Prodotti da forno
▪ Trattamento carni
▪ Produzione vino
▪ Industrie dolciarie
▪ Trattamento del pesce
▪ Trattamento pollame
▪ Industria delle bevande
Aree di intervento:
▪ Lavorazioni di prodotto
▪ Aree di miscelazione
▪ Celle frigorifere
▪ Sale d’imbottigliamento
▪ Aree cip (cleaning in place)
▪ Aree ad atmosfera controllata
▪ Laboratori di ricerca
▪ Laboratori controllo qualità
▪ Spogliatoi


Share