Comunicati Imprese

Pubblica qui i tuoi Comunicati Stampa e aumenta la tua voce in rete

ARCLINEA E IL MERCATO CENTRALE DI FIRENZE

ARCLINEA DESIGN COOKING SCHOOL, la ‘rete’ delle Scuole di Cucina firmate dal design di Arclinea si arricchisce di un nuovo importante progetto di respiro e location mondiale a Firenze all’interno di
uno degli storici spazi fiorentini più interessanti e sentiti, il Mercato Centrale di Firenze in San Lorenzo.
L’operazione Mercato Centrale Firenze colloca la città nel posto che merita, accanto a Londra, Parigi, Budapest, Vienna, Madrid, Barcellona, New York e alle capitali europee e internazionali più visitate,
grazie a un’immensa piazza coperta che per 365 giorni all’anno sarà aperta al sapore, alla scoperta, all’ascolto, al tempo e al divertimento. Artigiani del gusto e della ricerca all’opera per praticare lo slow cooking e offrire ai visitatori un’esperienza unica di slow tasting.
12 botteghe, un ristorante, una pizzeria, un lounge bar, la grande aula Scuola di Cucina e l’aula Enoscuola progettati e realizzati da Arclinea, per assaporare il meglio del food toscano – e non solo – in un’immersione a 360° nella cultura e nel gusto, da provare, leggere, raccontare, imparare. L’autenticità dei sapori è il fine e il tramite: eccellenze enogastronomiche accuratamente selezionate, toscanità e biodinamicità sono in primo piano.
Un’ottica nuova e contemporanea di riscoperta del cibo vero, sincero, semplice e di qualità proposto al giusto prezzo, cui si affiancano uno sportello bancario virtuale, una libreria, un servizio di green delivery e un comodo parcheggio sotterraneo convenzionato.
SCUOLA DI CUCINA
L’aula, che verrà gestita dall’Istituto Italiano Internazionale di cultura “Lorenzo de’ Medici”, è forse il progetto più importante e completo fin qui progettato e realizzato da Arclinea con il modello Italia
(design Antonio Citterio)
1. Parete Contenitori attrezzati in acciaio inox interrotta al centro da una nicchia con lavello, piano inox h.8 cm, mensolone aspirante in acciaio inox
2. Isola Chef con piano inox con inserto quarzo Titan e barre led perimetrali sotto-snack, ante in acciaio inox, soffitto aspirante con aspirazione perimetrale
3. Isole allievi con 8 postazioni di lavoro con piano in acciaio inox h.12 cm prof.70 cm, ante in Armour Castoro cappe aspiranti con mensola a tutta lunghezza
4. A completamento del progetto anche una cucina di servizio (sempre in finitura inox e Armour Castoro) e area spogliatoio.
ENOSCUOLA
L’area di degustazione/enoscuola è realizzata con il modello Convivium (design Antonio Citterio)
Isola con ante in finitura Armour bianco, piani in Solid Core bianco, vetro di protezione con illuminazione led, rubinetto per risciacquo e sputacchiera con pulsante touch.

info@arclinea.it
marillina.fortuna@arclinea.it T. +39 347 2306847 lorenza.dallapozza@arclinea.net T.+39 0444 394280 www.arclinea.com | www.aroundkitchen.com


Share

LA LAZIO REINING HORSE ASSOCIATION A “CAVALLI A ROMA”

Il Reining approda all’evento fieristico di Roma dedicato al mondo dell’equitazione

Roma, 22 aprile 2014 - Dopo il successo di pubblico e iscritti delle passate edizioni, il Reining, massima disciplina dell’equitazione americana, torna a Cavalli a Roma – Salone dell’equitazione e dell’ippica – l’evento della Capitale dedicato al mondo del cavallo a 360°, che avrà luogo dal 25 al 27 aprile nei padiglioni della Nuova Fiera di Roma.

La Lazio Reining Horse Association ASD parteciperà alla kermesse con un programma agonistico di qualità, competizioni, esibizioni e un padiglione dedicato (il padiglione 1): tre giorni alla scoperta del mondo dell’equitazione e del Reining da trascorrere in compagnia di 2000 cavalli, protagonisti assoluti di questa edizione della Fiera.

Un doppio appuntamento, organizzato in sinergia tra LRHA, l’IRHA – Italian Reining Horse Association – ed il Comitato Regionale Fise Lazio, che vedrà partecipare i binomi sia alle classi del Campionato Regionale, valide anche come qualifiche al Campionato Italiano, da venerdì 25 a domenica 27 aprile, sia alle competizioni individuali e al Twin Run nel corso della domenica, con un montepremi da € 20.000.

Il Twin Run, in calendario nella terza giornata, è una forma di competizione a coppie che prevede squadre formate da un professionista e da un non professionista. I due binomi correranno separatamente e la classifica scaturirà dalla somma dei loro punteggi.

Sabato, in occasione della Conferenza Stampa LRHA ASD organizzata nel padiglione 1 dedicato al Reining, avrà luogo il sorteggio delle coppie del Twin Run. Il Reining diventa protagonista alla Fiera anche con una rassegna di stalloni, provenienti dai più importanti allevamenti italiani, come quello del grande Oliviero Toscani, che garantirà un adeguato approfondimento anche per i neofiti. In più, nel corso delle tre giornate, spettacoli Reining organizzati dalla LRHA ASD, in particolare grazie all’impegno del trainer Davide Fabi, direttore artistico dello show, e alla scuola di balli country Western Spirit che, con i suoi talentuosi ballerini, accompagnerà le evoluzioni dei binomi in arena.

Nelle giornate di sabato e domenica due ore del padiglione 1 saranno dedicate al dressage, con alcuni binomi olimpionici che daranno dimostrazione di questa specialità della monta inglese: un incontro delle due discipline che getta le fondamenta per l’organizzazione futura di un grande evento comune nella Città eterna.

Completa la proposta dell’Associazione nella giornata di sabato una dimostrazione di Pony Reining, progetto sperimentale che nasce da un connubio innovativo fra il mondo del pony e quello del Reining: sarà possibile assistere ad una sfilata completamente dedicata ai bambini, giovani promesse della disciplina che da sempre la LRHA ASD sostiene. All’interno del padiglione sarà messo a disposizione uno spazio riservato al battesimo della sella con giro su pony gratuito per i più piccoli.

Nata nel 2008, dalla volontà di appassionati ed esperti della disciplina, la LRHA, divenuta poi LRHA ASD, è un’associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro, che si occupa del Reining, disciplina TOP dell’equitazione americana, nella regione Lazio. Sulla base dei regolamenti estesi dall’IRHA e dalla Fise ogni anno organizza un Campionato Regionale valido per le finali Nazionali organizzate da IRHA nell’ambito del Futurity IRHA-NRHA.

Per informazioni:

Ufficio Stampa LRHA ASD

Melania Limongelli

+39 366 25 23 272

melania.limongelli@lrha.it

www.lrha.it


Share

Intervista ad Alberto Simone: Il Metodo Emotional Tapping. Week-end di benessere e formazione

Proviene dagli Stati Uniti, ma sta riscuotendo un grande successo anche in Italia. È l’Emotional Tapping un’innovativa e risolutiva tecnica terapeutica a breve termine, nata nell’ambito delle nuove psicologie energetiche integrate (body-mind-spirit) di origine americana, tra cui l’EFT – Emotional Freedom Techinc e TFT – Tought Field Technic. È un perfetto complemento metodologico nella “valigetta degli attrezzi” di ogni medico, psicologo clinico e psicoterapeuta. Ma è anche di grande supporto per tutti coloro che si occupano professionalmente di benessere e salute fisica e mentale e che possono accelerare il processo di guarigione e il raggiungimento di una stato di sollievo e benessere dei loro clienti e pazienti.

Abbiamo chiesto ad Alberto Simone, psicologo e psicoterapeuta organizzatore di un primo evento sul tapping lo scorso settembre a Roma con centinaia di presenze, di raccontarci di più su questa tecnica.

Come funziona l’Emotional Tapping?

Come evidenziato dal nome, alla base del metodo c’è un lavoro sulle emozioni, spesso il lato più sottovalutato e poco conosciuto di ogni evento o esperienza che attraversiamo nella vita. Sintetizzando molto, direi che il metodo utilizza i principi energetici della medicina cinese alla base dell’agopuntura uniti a quelli della moderna psicologia, e favorisce l’istantanea risoluzione di condizioni emozionali limitanti di natura fisica, psicologica o esistenziale. Tamburellando con le sole dita della mano su alcuni punti del corpo, mentre si richiama alla mente il problema da trattare attraverso verbalizzazioni, ricordi, sensazioni, si permette all’energia bloccata, collegata al tema trattato, di ricominciare a fluire normalmente nel sistema energetico corporeo. La percezione del problema cambia nel giro di pochi istanti e il sintomo si dissolve rapidamente.

Quali applicazioni può avere?

L’Emotional Tapping Method è indicato nella risoluzione di ansia e stress management, paure, attacchi di panico, rabbia, dipendenze, comportamenti compulsivi e sindrome post traumatica da stress. E in grado di risolvere anche dolori fisici articolari, mal di testa, mal di schiena, cervicale, asma, insonnia, allergie e altri sintomi fisici nei quali si ritrova facilmente un’origine emozionale. Può sbloccare in poche sessioni disturbi e limitazioni comportamentali, problemi relazionali nella sfera privata e nel lavoro, convinzioni negative su se stessi, sugli altri e sulla realtà. Ma è anche indicato nel sostegno di talenti per una rapida rimozione degli ostacoli inconsci al raggiungimento di obiettivi di eccellenza.

Perché l’Emotional Tapping è efficace?

Dolori fisici, sintomi psicologici o disturbi emozionali, nascono da uno squilibrio nel sistema energetico vitale, originato da uno o più eventi del passato recente o remoto, spesso dimenticati o emotivamente rimossi. Contrariamente alla psicoterapia tradizionale o altri metodi, l’Emotional Tapping Method non richiede al paziente di rivivere ricordi disturbanti che spesso lo espongono a una ri-traumatizzazione o al rivivere un percorso doloroso. Agisce invece sul piano energetico sbloccando il flusso energetico naturale e qualunque sintomo o manifestazione emozionale disturbante si dissolve in poco tempo.

Ci sarà una prossima occasione per conoscerlo e sperimentarlo?

Certamente. Stiamo preparando in giugno il WEEK END DI FORMAZIONE per professionisti della salute e del benessere, definizione che include Medici, Psicologi, Psicoterapeuti, Naturopati, Nutrizionisti, Esperti di discipline olistiche e care givers in generale. Insomma, tutti coloro che si occupano professionalmente di salute e benessere fisico e mentale dei loro clienti e pazienti.

Dove e quando?

Il workshop si svolgerà il 20 e 21 Giugno, nel corso di un rilassante fine settimana, nel piacevole contesto naturale della Tenuta dei Ciclamini, creata dal grande poeta e autore musicale Mogol, nel piccolo Borgo Umbro di Toscolano, nei pressi della magnifica Todi.

La scelta del luogo ha una funzione in questa esperienza?

Assolutamente si. Chi si occupa del benessere altrui è il primo a doversi occupare di se stesso, del proprio benessere e di conservare sempre un buon livello energetico. Per questo abbiamo scelto un luogo in cui, vista anche la bella stagione, bellezza e natura faranno la loro parte nella formazione, che si alternerà a piacevoli momenti di relax tra passeggiate nella natura, un rinfrescante tuffo in piscina, accompagnate dalla prelibatezze culinarie dello chef , da un massaggio, una sauna o un  bagno turco.

Su cosa si baserà il workshop?

Attraverso esercitazioni pratiche individuali e di gruppo, guiderò i partecipanti attraverso un’esperienza entusiasmante e rigenerante nel corso della quale tutti potranno provare il funzionamento e l’efficacia del metodo Emotional Tapping su se stessi per poi familiarizzare con i diversi protocolli applicativi. Insieme alla storia e all’origine del metodo saranno illustrate con chiarezza e semplicità le componenti fisiologiche, biochimiche ed energetiche della tecnica, le diverse validazioni scientifiche, le “case histories” esemplificative della sua efficacia. Con l’ausilio di Video esperienziali, saranno illustrati i diversi campi di applicazione del metodo, che comprende la risoluzione, a volte anche istantanea, di una grande quantità di sintomatologie, blocchi emozionali, convinzioni negative inconsce e autolimitanti sulle più svariate tematiche esistenziali.

In che modo questa esperienza potrà migliorare le risorse o arricchire le offerte professionali dei partecipanti?

Il Corso è finalizzato alla creazione di Emotional Tapping Experts, una nuova tipologia di professionisti già molto diffusa negli Stati Uniti. È dedicato a chi non è interessato a lunghi e costosi percorsi terapeutici, a clienti desiderosi di risolvere rapidamente blocchi emozionali e sintomi di varia natura, ma anche bisognosi di raggiungere traguardi importanti superando limitazioni interiori e convinzioni negative. Ma l’Emotional Tapping è un’ideale strumento di lavoro per chi opera già in altro modo nel campo della salute e del benessere, per chi che deve preoccuparsi di preservare anche la propria salute e i propri livelli energetici, per occuparsi efficacemente di chi sta peggio o richiede aiuto e supporto.

Può fare un esempio?

Ci sono momenti in cui un paziente resta bloccato dentro schemi immutabili (pattern) per un grande numero di sedute di psicoterapia.  Oppure nel Counseling o nel Coaching, a volte sembra che eventi e situazioni esterne costituiscano ostacoli insormontabili. Anche gli operatori di PNL a volte si confrontano con la richiesta di un cambiamento evolutivo nel quale l’approccio utilizzato può sembrare privo di qualunque efficacia. Quello è il momento in cui tirare fuori L’Emotional Tapping Method dalla valigetta degli attrezzi. Sia che ci troviamo di fronte a una condizione di sofferenza o disagio psicologico, sia che si tratti della necessità di voltare pagina e intraprendere un percorso esistenziale diverso, o gestire una situazione che non abbiamo scelto, o ancora di raggiungere obiettivi e traguardi nell’espressione di sé, in tutte queste situazioni e in molto altro, il Tapping si sta rivelando uno strumento rivoluzionario che milioni di persone in tutto il mondo utilizzano ormai regolarmente, come il proprio spazzolino da denti. Naturalmente, non occorre usarlo solo per i pazienti, ma anche e soprattutto per se stessi, perché guarire se stessi e sentirsi bene è lo strumento terapeutico più efficace che si può offrire alle persone di cui ci si prende cura anche professionalmente.

Rilascerete un attestato?

Certamente. I partecipanti riceveranno la qualifica di Emotional Tapping Expert e potranno entrare a far parte, se lo vorranno, della nostra Associazione che fornirà supervisione ed aggiornamenti professionali continui. Nomi e contatti dei futuri Tapping Experts saranno pubblicizzati sul sito web per consentire loro di entrare in contatto con una domanda di benessere e crescita personale in grande crescita in tutto il mondo.

Per info su costi, prenotazioni e approfondimenti:

Segreteria: 06 – 97274155  Martedi/Venerdi – Ore 9,30 – 14,00

Mail: Info@ emotionaltapping.com

sito web: www. emotionaltapping.com

Dove: TENUTA DEI CICLAMINI,  TOSCOLANO (TODI)

Quando: 21 E 22 GIUGNO 2014

 

 Alberto Simone è uno psicologo clinico e psicoterapeuta, specializzato nelle più innovative tecniche di terapia energetica, orientate al benessere mentale, fisico, spirituale e alla crescita personale. Le sue competenze spaziano in molteplici campi e discipline. E’ un pensatore e uno scrittore e conduce seminari e workshop in Italia e all’estero. Da molti anni si occupa di temi legati alla felicità e al “Positive Thinking” condividendo i suoi pensieri e  le sue conoscenze sul suo Blog,  www.ilbicchieremezzopieno.com, che conta su migliaia di affezionati lettori. Indipendentemente dalle forme nelle quali esprime le sue competenze o dalla guida terapeutica e spirituale che offre, spesso gratuitamente, considera come sua unica forma di successo la trasformazione positiva ed evolutiva che le sue qualità e competenze possono portare nelle vite degli altri.


Share

Hotel Salento Le Pajare propone la sua offerta ricettiva per una vacanza al top nella terra salentina

Da metà maggio a metà ottobre ecco la lunga estate salentina con le bellezze del paesaggio, le grotte naturali, il mare tiepido, le spiagge assolate che si alternano alle rocce a picco sull’acqua, rendono questa città terra meravigliosa dal punto di vista turistico .. e ottima dal punto di vista enogastronomico.

Scopri il miglior Salento: in una recente indagine svolta ad indicare le preferenze di vacanza nell’estate agli operatori nazionali ed esteri pervenuti alla BIT di Milano il Salento è stato indicato come “Territorio dell’anno”! “Italia Touristica” ha inviato una mail a quasi 250 mila italiani chiedendo loro di esprimere un voto di preferenza sul territorio italiano più amato e di aggiungere un breve commento sulla motivazione della scelta.

Sono giunte oltre 42.000 votazioni ed il territorio che ha ricevuto il maggior numero di voti è stato proprio il Salento, con 4.361 preferenze.  A seguire, in ordine decrescente, e con buon distacco le Cinque Terre, la Costiera Amalfitana, il Chianti e la Versilia.

Per il Salento le motivazioni che hanno inciso maggiormente sono la bellezza delle località, la qualità dei cibi e il clima sempre bello e assolato.

Ecco una splendida location dove trovare tutto questo: Hotel Salento.

L’Hotel Salento si trova nei pressi della litoranea ionica tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca.  A 3 km verso sud  è sito il  porticciolo naturale di Torre Pali (appartenente al comune di Salve) con le relative marine e spiagge; ancora più a sud c’è Torre Vado (a 5 km circa) anche questo con  piccolo porto turistico e splendide spiagge e dune di sabbia della rinomata località “Pescoluse – Maldive del Salento”.

Salento: un posto fantastico dove godersi dall’alba al tramonto, il profumo del mare, il calore e il colore del sole… la stagione estiva è prossima, prenotate al più presto la vostra vacanza in salento, sta per partire la formidabile offerta turistica 2014 della penisola salentina.

PER INFO E PRENOTAZIONI: Hotel Salentowww.lepajare.it

 


Share

La pasta migliore? La cucina Nilma!

 C’è un piatto della tradizione culinaria italiana tanto semplice da realizzare quanto difficile da cuocere, soprattutto se preparato in grandi quantità: è la pasta, in tutte le sue varianti.

Dagli spaghetti ai fusilli, dalle trenette alle penne e i maccheroni, ogni formato di pasta ha i suoi tempi e le sue modalità di cottura, che vanno assolutamente rispettati.

La pasta deve, prima di tutto, cuocere in tanta acqua (10 litri per ogni kg), per evitare una cottura collosa e non uniforme. Fondamentale è la temperatura costante e controllata, che non dovrebbe superare i 98°, per far sì che la pasta non rilasci amido e glutine e tenda a scuocere. Infine, il mescolamento dovrebbe avvenire in modo omogeneo, per evitare che la pasta si attacchi, si rompa o si incolli.

Nel caso in cui se ne debbano cucinare grandi quantitativi, questi accorgimenti diventano più difficili, ma assolutamente necessari.

 Per rispettare ogni passaggio e cuocere alla perfezione tutte le tipologie di pasta – ma anche tortellini, gnocchi e riso – Nilma ha progettato e realizzato il cuocipasta Dough.O.Mat, macchina per la ristorazione disponibile in sei modelli, ad una o due vasche, in grado di cuocere fino a 2400 porzioni di pasta all’ora.

Totalmente automatico, il cuocipasta di Nilma consente di regolare il sistema di riscaldamento in funzione della temperatura di cottura, mantenendola costante e consentendo un notevole risparmio di energia.

Non richiede manodopera durante l’utilizzo, se non l’intervento di un solo operatore che programmi la cottura, carichi la pasta e aggiunga il sale: anche la scolatura avviene con l’estrazione automatica del cestello dall’acqua, evitando così che la pasta scuocia.

Inoltre, impedisce la dispersione del vapore in cucina, poiché lavora a coperchio chiuso e grazie al dispositivo di mescolamento idrodinamico durante la fase di cottura, evita qualsiasi intervento manuale, garantendo maggiore sicurezza ed impedendo che la pasta si rompa o si rovini durante la cottura.

Dough.O.Mat può essere collegato al software Creative Control Machine Point – che registra temperatura, tempo, ingredienti, quantità e fasi di lavoro – e può essere integrato al sistema Pastaline, la linea di cottura e raffreddamento pasta indispensabile quando le esigenze produttive richiedono il raffreddamento rapido dei piatti, ossia in contesti come le cucine industriali o le mense di ospedali, aziende o scuole che hanno la necessità di servirsi della tecnologia Cook&Chill.

 Pastaline, infatti, oltre cuocere grandi quantitativi di pasta, grazie al raffreddamento rapido consente di differire la cottura della pasta dalla sua distribuzione, mantenendo inalterate le proprietà dei piatti.

Seguendo tutte le fasi del Cook&Chill, il raffreddatore di Pastaline, alimentato con acqua gelida, mescola la pasta con movimenti a vortice, bloccandone la cottura e raffreddandola in massimo due minuti. La pasta viene in seguito stoccata in una cella refrigerata in attesa di essere riattivata, attraverso una nuova immersione in acqua bollente oppure con il riscaldamento in padella, forno o a vapore.

 Il risultato è un piatto dalla cottura perfetta e sicura, nel pieno rispetto delle norme HACCP, realizzato grazie ad attrezzature per la ristorazione di ultima generazione che garantiscono risultati eccezionali, ma anche la massima igiene in cucina: in Dough.O.Mat e Pastaline tutte le pareti a contatto con l’acqua di cottura sono realizzate in acciaio inox AISI 316, per resistere alla corrosione del sale. La pulizia delle superfici è facilitata da cestelli di cottura e controvasche lucidi con angoli arrotondati e dalla pompa di mescolamento che, a fine lavoro, consente di far circolare acqua e detergente anche nelle parti meno accessibili.

Per avere tutte le informazioni su cuocipasta automatici e linee di raffreddamento Nilma, conoscere macchinari e soluzioni per il Cook&Chill e tutti gli altri prodotti progettati e realizzati dall’azienda – macchine per la ristorazione, cucine industriali e attrezzature per la ristorazione – vi invitiamo a visitare il sito www.nilma.it.


Share

Adriatic Golf Cervia

C’è uno sport che non va mai in vacanza, anzi, uno sport che vi segue anche in vacanza e gli amanti del golf sanno bene quanto prestigioso sia questo sport. Ecco perché molti giocatori, sia amatoriali, che appassionati, ma anche professionisti, prenotano qui a Cervia la loro vacanza in uno degli altrettanto prestigiosi Hotel vicino all’ Adriatic Golf Cervia. Molti ne approfittano per portare con sè la propria famiglia e condividere così una vacanza all’insegna dello sport approfittando anche della cordialità e di tutta l’ospitalità degli hotel per famiglie. E se ci sono dei bambini è possibile usufruire della speciale formula hotel bambini gratis oppure scegliere uno degli altrettanto prestigiosi hotel con piscina. Qui all’ Adriatic Golf Cervia la qualità della struttura è davvero molto alta. Ci si può rilassare dalla terrazza che offre una splendida panoramica sui campi dal golf sorseggiando la propria bevanda preferita e godendo della vista splendida di un panorama da sogno. L’ Adriatic Golf Cervia è ubicato vicino al centro di Milano Marittima, un’altra splendida località che potete visitare con tutta la famiglia. E’ composto da ben 27 buche situate in un parco incontaminato a contatto con la natura. Le buche si dividono nel tracciato in: links scozzesi, buche americane e buche innovative. Mentre per i principianti è stato realizzato un percorso particolare detto executive. Qui all’ Adriatic Golf Club Cervia si svolgono ogni anno campionati e gare nazionali ed internazionali. E’ possibile noleggiare anche tutta l’attrezzatura ed usufruire degli sconti speciali offerti dagli hotel convenzionati con l’ Adriatic Golf Cervia. Il Club è stato studiato e realizzato per tutti i turisti che hanno voglia di mettersi in gioco, imparare e divertirsi. Nonostante sia il più famoso della Riviera Romagnola e non solo, e prestigioso per le sue competizioni, non perde il suo spirito “goliardico” e crea la possibilità di vivere una piccola e prestigiosa  vacanza all’interno di della vacanza stessa!


Share

Shopocchiali.it è il nuovo punto di riferimento online per chi vuole acquistare occhiali da sole e montature da vista dei migliori marchi, ai prezzi più convenienti del web

www.shopocchiali.it è il nuovo e-commerce di occhiali da sole e montature da vista  delle migliori marche ai prezzi più competitivi del web.
Shopocchiali.it by Ottica Bardelli può vantare oltre 30 anni di esperienza nel settore dell’ottica, offrendo sempre ai propri clienti una selezione dei migliori brand presenti sul  mercato: Ray-Ban, Persol, Dolce & Gabbana, Gucci, Tom Ford, Fendi, Marc Jacobs e tanti altri a prezzi davvero incredibili.
Ma c’è di più: infatti, per offrire ai tutti gli utenti qualcosa di unico ed originale, Shopocchiali.it ha creato una speciale area Design dove sono state selezionate le collezioni più esclusive ed innovative create dai più importanti designer internazionali: Thierry Lasry, Illesteva, Vue dc, Someday Somewhere, Epos, Okki Factory, creazioni artigianali e linee provenienti da tutto il mondo scelte da Shopocchiali.it per soddisfare anche i gusti più ricercati.
Shopocchiali.it propone anche, oltre agli occhiali da sole, le montature da vista più alla moda, trendy, classiche, fashion, chic, design, in anteprima … ma tutte rigorosamente scontate !


Share

Supervisore della tensione hex programmabile con soglia di precisione dell’1% e memoria EEPROM integrata

Linear Technology Corporation presenta l’LTC2933, un supervisore della tensione programmabile con EEPROM integrata per il monitoraggio simultaneo accurato di fino a 6 rail di tensione da 0,2V a 13,9V. Non richiedendo resistenze esterne per impostare le soglie, l’LTC2933 fornisce un’interfaccia I2C/SMBus per accedere alla EEPROM on-board, così gli utenti possono configurare e riesaminare i guasti o la cronologia delle violazioni tramite l’interfaccia utente grafica LTpowerPlayTM facile da utilizzare. Sei canali di monitoraggio della tensione, incluso un canale ad alta tensione, offrono la scelta del range di ingressi e precisione della soglia garantita all’1% sulla temperatura. La stretta precisione di soglia (1%) dell’alimentazione dell’LTC2933 riduce il margine della tensione del sistema richiesto, rispetto ai meno precisi supervisori della tensione.

Ciascun canale dell’LTC2933 può essere programmato su una di 256 soglie di guasto o allarme di sovratensione (OV) e sottotensione (UV) che possono essere disattivate per il margining. Questo dispositivo altamente configurabile offre due ingressi per uso generico che possono essere configurati come reset manuale, disabilitazione UV, abilitazione margining o ingressi del comparatore ausiliario. Inoltre, tre ingressi/uscite per uso generico possono essere mappati per rispondere a qualsiasi combinazione di questi ingressi definiti dall’utente, guasti dell’alimentatore, come uscite /ALERT in base allo standard SMBus o come interrupt per offrire la massima flessibilità di progettazione. Il tipo di uscita (open-drain o weak pull-up), la polarità e il tempo di risposta delay-on-release possono essere selezionati singolarmente per tutti i pin di I/O per uso generico. Un’uscita da 3,3V ben regolata può essere utilizzata per monitorare le alimentazioni negative. Sono inoltre disponibili tre indirizzi I2C selezionabili tramite pin.

L’LTC2933 è progettato per aumentare la disponibilità del sistema in applicazioni che includono server di rete, storage dei dati, apparecchiature di telecomunicazione, controllo industriale computer ad elevata disponibilità. L’LTC2933 utilizza una memoria EEPROM per archiviare i dati di configurazione testati rispetto alla temperatura e ne garantisce la conservazione per almeno 10 anni.

La versione commerciale e quella industriale dell’LTC2933 supportano rispettivamente temperature operative da 0°C a 70°C e da -40°C a 85°C. Il dispositivo viene offerto in un package DFN compatto conforme a RoHS a 16 pin e 5 x 4mm oppure SSOP Narrow a 16 conduttori. I prezzi partono da $4,85/cad. per 1.000 unità. Per maggiori informazioni, visitare la pagina www.linear.com/product/LTC2933

 

 

Riepilogo delle caratteristiche: LTC2933

 

  • Supervisione di 6 alimentatori
  • Punti di intervento UV e OV regolabili tramite interfaccia I2C
  • Precisione di soglia garantita: ±1%
  • Interfaccia I2C/SMBus
  • EEPROM interna
  • 256 soglie programmabili per canale
  • Fino a tre impostazioni di intervallo per canale
  • Due ingressi per uso generico
  • Tre ingressi/uscite per uso generico
  • Ritardo uscite programmabile
  • Intervallo di tensione di alimentazione, da 3,4V a 13,9V
  • Condivisione della tensione di alimentazione da V1 a V4
  • Package DFN a 16 pin di 5 x 4mm e SSOP-16 Narrow

 

Linear Technology

Inclusa nell’indice S&P 500, Linear Technology Corporation da oltre trent’anni progetta, produce e commercializza un’ampia gamma di circuiti integrati analogici ad alte prestazioni per le principali aziende di tutto il mondo. I prodotti Linear Technology rappresentano un “ponte” tra il mondo analogico e l’elettronica digitale per le soluzioni del settore industriale, automotive e delle comunicazioni, i dispositivi di rete, i computer, la strumentazione medicale, i prodotti di largo consumo e i sistemi militari e aerospaziali. Linear Technology produce inoltre sistemi di power management, conversione dati e condizionamento dei segnali, circuiti integrati RF e per interfacce, sottosistemi µModuleÒe dispositivi di rete con sensori wireless. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com

 

LT, LTC, LTM, Linear Technology, il logo Linear e µModule sono marchi registrati e LTpowerPlay è un marchio di Linear Technology Corp. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.


Share