Comunicati Imprese

Pubblica qui i tuoi Comunicati Stampa e aumenta la tua voce in rete

Storia dell’acqua nella religione: fra ambiente e spiritualità

Tutte le religioni hanno dato da sempre un ruolo centrale alla sacralità dell’acqua.

In essa si ritiene si manifestino, in modo simbolico, i segni del divino: da essa nascono le tutte le forme e a essa tornano; simbolo cosmogonico per eccellenza, assume in tutte le culture, una pluralità di significati spirituali. [Leggi tutto il Comunicato Stampa…]


Share

I controlli preoperativi e la loro importanza nel sistema HACCP

A volte erroneamente sottovalutate le procedure preoperative invece possono rivelarsi controlli essenziali per prevenire spiacevoli problematiche durante le lavorazioni alimentari.

Il sistema dell’HACCP nasce con l’ottica di fornire un sistema razionale e organizzato per gestire i pericoli e i rischi associati alle varie fasi di cui è composto un ciclo di produzione di una azienda che opera nel settore alimentare. [Leggi tutto il Comunicato Stampa…]


Share

Viviamo in un’Europa sempre più green

Un’aria sempre più green si respira in Europa, infatti, da qualche tempo il vecchio continente ha scelto di adoperarsi per stimolare l’adozione di soluzioni a più ampio risparmio energetico possibile.

L’architettura eco sostenibile sta avanzando sempre di più, tantissimi progetti in cui la funzionalità, l’estetica e l’ecologia si sposano creando soluzioni a impatto zero. [Leggi tutto il Comunicato Stampa…]


Share

Pespow S.p.A, una nuova partnership per Centric Software

Campbell, California, 16 febbraio, 2017 – Pespow, produttore globale (OEM-Original Equipment Manufacturer) e partner creativo di brand della moda in tutto il mondo, ha scelto il sistema PLM di Centric per la gestione del ciclo di vita del prodotto. Centric PLM supporterà Pespow, così come i suoi clienti, nei processi di ideazione, sviluppo e produzione. Centric Software è la soluzione PLM leader per le aziende che operano nel settore della moda e del lusso, del retail, delle calzature, degli articoli per esterni e dei beni di largo consumo.

L’azienda che nasce nel 1983 con il nome di “Pelle Sportswear” come produttore artigianale di articoli in pelle,  con  l’arrivo di una nuova proprietà trasforma le proprie strategie aziendali, combinando i metodi artigianali tradizionali che la caratterizzano con materiali, processi e tecniche innovative.  Da oltre 30 anni Pespow collabora con le maggiori case internazionali di moda, disegnando e realizzando abbigliamento sportivo innovativo e di qualità.

Per garantire che gli obiettivi aziendali tesi a soddisfare le esigenze dei propri clienti venissero raggiunti, Pespow ha intrapreso una rigorosa e completa selezione per individuare la soluzione PLM più adatta.

“Eravamo alla ricerca di uno strumento flessibile, configurabile e affidabile, in grado di rispondere ai bisogni dei nostri clienti”, spiega Pierantonio Forato, CEO di Pespow. “Soprattutto, puntavamo a trovare una soluzione PLM che anche i nostri clienti avrebbero apprezzato. L’approccio “un’unica versione della verità” di Centric Software ci è sembrato perfetto.”

Dopo un’attenta ricerca, è stata scelta Centric per la sua capacità di gestire la natura complessa e variegata delle relazioni e delle partnership di Pespow con i propri clienti.

“Una delle maggiori peculiarità di Pespow è la capacità di gestire contemporaneamente molte tipologie di collezioni, ognuna caratterizzata da specifiche esclusive in termini di taglie, varietà, complessità, numero di prodotti, scadenze e criteri di budget. Centric PLM ci consentirà di offrire ai nostri clienti un servizio ancor più distintivo”, continua Forato.

Inoltre, Centric PLM permetterà a Pespow di mantenere la propria promessa di combinare innovazione e tradizione e, al tempo stesso, garantire la fornitura di prodotti differenziati e di qualità, in modo profittevole.

“Il nostro obiettivo è collaborare con i nostri clienti per ideare e realizzare prodotti in grado di rispecchiare e promuovere l’identità specifica di ogni marchio. Centric PLM ci permetterà di combinare perfettamente, tradizione e innovazione”, conclude Forato.

“Pespow è una combinazione unica di tradizione, passione e innovazione. È un approccio che ammiriamo e per questo ci auguriamo che la collaborazione con Pespow continui con grande soddisfazione per molti anni a venire”, afferma Chris Groves, CEO di Centric Software.

 

Pespow S.p.A. (www.pespow.com)

“Pelle Sportswear” nasce nel 1983 come produttore artigianale di articoli in pelle. Il passaggio alla nuova proprietà non ne ha modificato solo il nome, ma ne ha anche trasformato la direzione del business. Abbandonato l’approccio di tipo familiare alle attività di ricerca, Pespow inizia a intraprendere un viaggio nel mondo del tessile e dei capi d’abbigliamento che la porta verso l’innovazione dei materiali, dei processi e delle tecniche. Oggi Pespow collabora in tutto il mondo con aziende della moda per l’ideazione e la produzione di abbigliamento sportivo di qualità.

Centric Software, Inc. (www.centricsoftware.com)

Dalla sede nella Silicon Valley e dagli uffici situati nelle principali capitali mondiali, Centric Software crea tecnologie per i più prestigiosi marchi nel settore della moda, della vendita al dettaglio, delle calzature, dei prodotti di lusso, degli articoli per esterni e dei beni di largo consumo. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre avanzate funzionalità per pianificazione commerciale, sviluppo dei prodotti, sourcing, pianificazione aziendale, gestione della qualità e delle collezioni, personalizzate per i dinamici settori dei beni di largo consumo. I pacchetti Centric SMB hanno ampliato il sistema PLM includendo tecnologie innovative e importanti nozioni di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

Copyright 2017, Centric Software Inc, tutti i diritti riservati.

 

Contatti per i media:

 

Centric Software

 

Americhe: Jennifer Forsythe- jforsythe@centricsoftware.com

 

Europa: Kristen Salaun Batby- ksalaun-batby@centricsoftware.com

 

Asia: Lily Dong-  lily.dong@centricsoftware.com

 


Share

Web Show: il 1° marzo torna a Parma l’evento dell’anno di Zenzero Comunicazione

Logo del Web Show 2017 di Zenzero Comunicazione

Si parlerà di “Dati, Azioni, Risultati: strategie digitali al supporto della performance. Web analytics, mobile, SEO, PPC in Italia e in Europa” nell’edizione 2017

Parma, 16 febbraio 2017 Zenzero Comunicazione è lieta di annunciare che il Web Show, il suo evento più significativo e caratterizzante, è in programma a Pontetaro (PR) il 1° marzo 2017. Così come in occasione di ogni edizione del Web Show dal 2009 a oggi, anche quest’anno è stato scelto un tema di particolare rilievo per chi opera in campo digitale ovvero le modalità di analisi dei dati e le strategie per sfruttarli al meglio.

L’evento dal titolo Dati, Azioni, Risultati: strategie digitali al supporto della performance. Web analytics, mobile, SEO, PPC in Italia e in Europa vedrà la partecipazione di importanti relatori sia italiani che stranieri i cui interventi saranno incentrati su come sfruttare al meglio le consistenti ed eterogenee moli di dati a disposizione dei business (“big data” digitali e non solo) mettendoli al proprio servizio. Questi dati infatti, convogliando preziose informazioni, sono la base per definire e ottimizzare performance e azioni e possono, se sapientemente usati, diventare il volano giusto per raggiungere con efficacia i risultati attesi.

Come nel solco della tradizione ormai consolidata del Web Show di Zenzero Comunicazione, non mancheranno case history ed esempi pratici grazie ai quali i partecipanti potranno fare propri i concetti espressi e cogliere spunti interessanti da poter applicare concretamente al proprio business.

Tra gli argomenti specifici che quest’anno verranno affrontati al Web Show ricordiamo ad esempio l’utilizzo di big data e web analytics per individuare nuove opportunità e strategie (Maurizio Catellani, VP Sales and Strategic Marketing ACTOR e Valentina Pasquali, Zenzero Comunicazione), le azioni da intraprendere per conquistare il favore di Google (Roland Debrabant, Ranking Road Francia) e per sfruttare al meglio le potenzialità del settore mobile (Ulv Michel, Ranking Road Germania), insieme ai casi ed esempi pratici portati da rappresentanti di due aziende di spicco del panorama italiano quali Bormioli Rocco S.p.A. (Silvia Granocchia) e Autogrill (Stefano Maestroni).

Novità assoluta del 2017 sarà l’“Atelier Internazionale Ranking Road”, che offrirà la possibilità di incontrare di persona specialisti in campo digitale di Gran Bretagna, Germania e Francia. I partecipanti al Web Show che operano sui mercati esteri oppure sono interessati ad ampliare anche oltreconfine il loro business potranno ricevere una consulenza personalizzata dagli esperti di Ranking Road, G-Local Digital Partner operativo in 10 paesi europei co-fondato da Zenzero Comunicazione.

Il Web Show si svolgerà presso l’Hotel San Marco & Formula Club di Pontetaro (Parma) mercoledì 1° marzo 2017. Per tutte le informazioni relative alle modalità di iscrizione ti invitiamo a consultare il sito dedicato al Web Show 2017 o a contattare il numero di telefono 0521 96.94.89.

 


Share

I vantaggi di una società offshore

Società offshore e i suoi principali vantaggi

Società offshore: soluzione legalmente riconosciuta

Una società offshore viene definita come una società regolarmente registrata presso uno Stato estero rispetto all’effettivo ambiente d’azione, che è sottoposta alle direttive legislative del territorio in cui essa ha la propria sede legale anziché a quelle della nazione in cui realmente agisce.
Premettendo l’ammissibilità legale della cosa, questa deve essere interpretata come opportunità piuttosto che come stratagemma atto ad aggirare la normativa fiscale di un determinato Paese in cui vige una tassazione maggiore. Infatti è bene sempre informarsi cosa prevede la normativa fiscale del Paese di residenza dell’imprenditore onde evitare di incappare in pesanti sanzioni e condanne.

I vantaggi immediati di una società offshore

La costituzione di una società offshore è però subito logicamente riconducibile a un vero effetto benefico derivante da una pressione fiscale più leggera, oltre che ad una miglior tutela della privacy riguardante sia l’identità che i conti bancari.
La maggior parte delle giurisdizioni vigenti in determinati Paesi considerati paradisi fiscali, non prevede l’applicazione di tasse sui profitti realizzati dalla società in questione e ciò, già di per sè rappresenta un vero vantaggio pratico ed economico, altri applicano una tassazione secondo una percentuale prestabilita (ad esempio il 10% fisso), altri ancora soltanto nel momento in cui una parte dell’attività societaria dovesse svolgersi all’interno del Paese di registrazione (alcuni Stati ammettono tale possibilità).
Altro vantaggio immediato deriva da una burocrazia più semplice e più snella, che richiede minor tempo e meno costi di gestione, fin dalla fase di apertura.
Una società offshore (spesso sotto forma di holding) è utile per proteggere il proprio patrimonio, per tutelare eventuali beni in fase di successione. Infatti spesso non è richiesta dalla normativa del luogo, alcuna relazione o alcun bilancio annuale.

Sintesi dei principali vantaggi di una società offshore

– Una società offshore costituita in un paradiso fiscale a regime di tassazione agevolata, potrà aumentare i profitti e massimizzare l’efficienza fiscale.
– Optare per una soluzione offshore permette di semplificare e di agevolare la gestione dell’azienda offrendo maggiore flessibilità e limitando la responsabilità.
– Una società offshore è di fatto una persona giuridica e ciò consentirebbe all’amministratore di celarsi dietro un anonimato spesso vantaggioso.
-Tutela e protezione del proprio patrimonio, anche immobiliare.
– E’ possibile beneficiare di ulteriori vantaggi dipendenti dal Paese in cui si sceglie di ubicare la sede legale.
– Spesso i Paesi esteri considerati paradisi fiscali, richiedono costi fissi molto inferiori, a partire dalle spese di affitto degli uffici e dalle utenze, per arrivare a quelle legato ai servizi informatici e di telefonia.


Share

È morto Gianluigi Curreli

Gianluigi Curreli

È morto Gianluigi Curreli, Gianluigi, Gigi per gli amici, 44 anni e infermiere di professione. Come spesso accadeva, domenica mattina Gigi aveva raggiunto… Leggi la notizia


Share

POLI.design – Politecnico di Milano presenta il Corso di alta formazione in Service design for Business

 

POLI.design – Politecnico di Milano presenta il Corso di alta formazione in Service design for Business

Progetto contemporaneo e innovazione dell’esperienza.

 Disponibili agevolazioni alla frequenza

Deadline candidature: 30 aprile 2017

Torna a giugno 2017 la III edizione del  Corso di Alta Formazione in Service Design for Business  organizzato da POLI.design. Un percorso di specializzazione pensato per supportare imprese ed enti pubblici e privati nelle fasi di ideazione, sviluppo e potenziamento dei servizi offerti agli utenti.

Una formazione che si rivolge a professionisti, manager e realtà aziendali con l’intento di offrire soluzioni innovative e creare al contempo nuove occasioni di business, promuovendo una convergenza tra service design e mondo dell’imprenditoria moderna.

Garanzia indiscussa del percorso didattico è la faculty altamente qualificata e composta da docenti di matrice politecnica ed esperti del settore.

Le iscrizioni sono aperte e il numero massimo di partecipanti è 25.

Sono state istituite alcune agevolazioni alla frequenza per le candidature presentate entro il 30 aprile.

Il regolamento e i valori delle riduzioni sono disponibili all’indirizzo:

http://polidesign.net/it/servicedesignforbusiness/comepartecipare.

Il corso intende fornire un sistema di competenze generali di Service Design per supportare e potenziare le imprese nelle funzioni aziendali chiave quali l’approccio strategico, la progettazione e lo sviluppo di nuovi servizi.

La formula, snella in termini di durata (48 ore in totale), è pensata per professionisti già inseriti nel mondo del lavoro che hanno dunque la possibilità di aggiornare le proprie competenze, acquisirne di nuove e vivere interessanti occasioni di networking.

L’avvio delle lezioni è previsto per il 7 giugno 2017. Il corso si struttura su 3 settimane e prevede 3 giorni di frequenza per le prime 2 settimane (mercoledì, giovedì e venerdì) e 2 giorni di frequenza per la terza settimana (giovedì e venerdì), per 6 ore al giorno.

Per partecipare al processo di selezione, i candidati devono essere in possesso di un diploma medio superiore o di un titolo di laurea in Design, Architettura o Ingegneria. Le selezioni sono aperte anche a profili in possesso di altri titoli di studio, come Economia o Scienze della Comunicazione, ai quali la disciplina del Service design possa fornire una significativa integrazione alla preparazione professionale pregressa.

 

Per informazioni si prega di contattare l’Ufficio Coordinamento Formazione di POLI.design

tel. (+39) 02.2399.7217 e-mail: formazione@polidesign.net

 

 

Press Contact:

Ufficio Comunicazione POLI.design

Tel. (+39) 02.2399.7201

comunicazione@polidesign.net


Share

Get Adobe Flash player