Comunicati Imprese

Pubblica qui i tuoi Comunicati Stampa e aumenta la tua voce in rete

Recredit presenta i propri servizi sul sito web ufficiale

Presentati sul sito ufficiale i servizi proposti da Recredit, agenzia specializzata in recupero crediti, richiesta solleciti e cessione pro soluto.

Sul sito web di Recredit Srl, società di recupero crediti con sede a Verona, si possono trovare nel dettaglio i vari servizi offerti dall’azienda. Per prendere visione dell’offerta dell’azienda, quindi, è sufficiente accedere al sito web e selezionare la sezione cui siamo maggiormente interessati.

Tra i servizi offerti da Recredit, e che vengono presentati sul sito web, figurano il recupero crediti, il servizio preventivo, il servizio sollecito, la consulenza e la cessione pro soluto. Particolarmente sviluppato è il servizio di recupero crediti, che Recredit svolge già da anni seguendo tutte le fasi di cui si compone questa precisa procedura, particolarmente richiesta in tempi di crisi come quello che stiamo attraversando, in cui le aziende faticano a riscuotere i pagamenti che spettano loro. La procedura comprende quindi anche la visita di un funzionario al domicilio del debitore e, in una prima fase, si procede in modo extragiudiziale. Nel momento in cui la fase extragiudiziale non vada a buon fine, Recredit conferisce l’incarico ai propri legali per procedere in ambito giudiziale.

Il servizio preventivo offerto da Recredit può essere richiesto nel caso di situazioni a rischio, nelle quali cioè ci sia la possibilità che i pagamenti dovuti non abbiano luogo. In questi casi, Recredit si occupa di contattare i clienti a rischio tramite lettere personalizzate che avvertono della scadenza imminente. In questo modo è possibile per l’azienda sapere in anticipo se ci saranno delle insolvenze e bloccare quindi le forniture nel caso in cui non ci sia il pagamento da parte del cliente. Nel caso in cui, invece, i pagamenti non siano avvenuti (e se si parla comunque di recupero di crediti recenti e di modesta entità) si può optare per il servizio sollecito, che prende la forma di contatti epistolari e telefonici.

Il servizio di cessione pro-soluto è finalizzato invece a trasformare i crediti inesigibili in una perdita deducibile fiscalmente. Si tratta di uno strumento molto utile nel caso in cui i crediti siano incagliati, e grazie alla propria esperienza Recredit è in grado di garantire un iter procedurale ottimale e corretto dal punto di vista giurisprudenziale, avvalendosi tra l’altro dell’intervento di un Intermediario Funzionario iscritto all’Ufficio italiano dei Cambi.

Ultimo, ma non meno importante, il servizio di consulenza, che permette di offrire la soluzione migliore in ogni situazione, nonché un’assistenza costante.

Per maggiori informazioni, basta consultare il sito web aziendale e, nel caso, richiedere la visita di un agente.

Recredit
Via Ospedaletto 105 C
37026 Pescantina (VR)
info@recredit.it
Comunicato a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – web marketing agency


Share

Ridurre la glicemia con il ginseng | Caffè Ginseng

Per verificare l’effetto che il ginseng produce su soggetti affetti da diabete mellito di tipo II, è stata effettuata una ricerca che ha visto protagonisti due gruppi di persone: il primo composto da 10 soggetti non diabetici e il secondo di 9 persone con diabete mellito.

Nei risultati ottenuti dai soggetti non affetti dalla patologia, non si osservano sostanziali differenze, per quanto riguarda la glicemia, se placebo e ginseng vengono somministrati contemporaneamente; invece, vi è una riduzione se, il ginseng viene somministrato 40 minuti prima del glucosio.

Nei soggetti con diabete mellito II la riduzione si nota in entrambi i casi: la glicemia postprandiale si riduce sia con assunzione contemporanea di ginseng e placebo, sia con assunzione distanziata. Quindi il ginseng dimostra di avere proprietà riducenti la glicemia postprandiale.

 

Ridurre la glicemia con il ginseng | Caffè Ginseng.


Share

SOS Glutine | Prodotti senza glutine gluten free per celiaci

Negli ultimi anni si è assistito ad una crescente caccia alle streghe per quanto riguarda il glutine. Al supermercato si cercano sempre più prodotti gluten free anche se a farlo sono persone che non presentano alcuna intolleranza a questa sostanza.

I “puristi” demonizzano il glutine come se tale sostanza potesse nuocere alla salute di individui sani, in realtà le cose non stanno così. Se non si è affetti da celiachia o non si è sensibili al glutine, condizioni accertate e verificate da un medico, non è assolutamente necessario modificare la propria dieta in questo senso, perché il glutine non nuoce alla salute. Non è che una pasta gluten free sia più sana di una tradizionale o un pane senza glutine faccia sentire meglio di un uno con il glutine, sono solo erronee convinzioni.

Quindi continuate a mangiare un po’ di tutto, sempre in modo sano ed equilibrato.

 

 

 

SOS Glutine | Prodotti senza glutine gluten free per celiaci.


Share

Must500 ecommerce di sigarette elettroniche ed accessori

la Must500 è un’ azienda con molti anni di esperienza, la quali si circonda di soci e collaboratori professionali, questa azienda si occupa della distribuzione all’ ingrosso della vendita delle sigarette elettroniche.
Noi vogliamo aiutare i nostri clienti, fargli capire che acquistando una sigaretta elettronica, si ha in primis un elevato risparmio economico, ma anche una salute migliore, quello che non garantisce la sigaretta classica.
Ogni prodotto della Must500 è garantita delle direttive comunitarie 2001/95/CEE, 2006/95 CE, 2004/108 CE, 2011/65/UE.
La sigaretta elettronica comunque conserva alcune caratteristiche della sigaretta classica, infatti possiamo vedere la gestualità, il fatto di aspirare e sentire il sapore arrivare alla gola, ispirare il fumo, tutti movimenti uguali alla precedente. Nella sigaretta elettronica Must500 possono essere inseriti vari tipi di liquido, abbiamo molti gusti con vari aromi, possono essere inseriti liquidi contenente nicotina, per rendere la sigaretta elettronica simile alla classica.
Molti chiedono cosa contiene il liquido della sigaretta elettronica, la risposta è semplice vi è glicerina vegetale, glicole propilenico, acqua, aromi e in modo facoltativo la nicotina. La glicerina vegetale è un sottoprodotto della lavorazione dei vegetali, usata anche per atre cose, essa è la sostanza del liquido che da la fumosità, il glicole propilenico è un additivo alimentare, esso è un liquido incolore, umettante, ha proprietà batteriostatiche in grado di conservarsi senza subire alterazioni. La nicotina non è necessaria alla sigaretta elettronica, ma per alcuni che sono ancora dipendenti da essa ne hanno bisogni, è estratta dal tabacco, è una sostanza tossica e vasocostrittrice, la differenza è che nella sigaretta elettronica viene messo una minima percentuale di nicotina.
Lo scopo della sigaretta elettronica Must500 è quello di aiutare i fumatori a lasciare la vecchia sigaretta, la quale nuoce molto alla salute, con la sigaretta elettronica si può scegliere definitivamente di smettere di fumare o avere un’ alternativa fumare quella elettronica molto più sicura. Da precisare che la sigaretta elettronica non è una terapia che ti aiuta a smettere di fumare, diciamo che con un può di buona volontà da parte dei fumatori questo può accadere.


Share

Offerta Mobili e Arredamenti. A Settembre Riparti con ArredOK!

L’estate è finita? Riparti in grande stile con ArredOK!

Un Negozio di Arredamento Online dedicato ad Arredi di Qualità e Soluzioni Salvaspazio.

Arredare Online a Settembre conviene ancora di più con la Promozione ArredOK!

Riparti con ArredOK

E’ in arrivo l’autunno e gli ambienti di casa hanno bisogno di rinnovarsi ed adattarsi alla stagione.

Perché limitarsi a rinfrescare pareti e tende quando è possibile, a prezzi vantaggiosi, rimettere a nuovo le nostre stanze?

Arreda in libertà i tuoi ambienti e, con le Soluzioni Salvaspazio, riscopri ed ottimizza i tuoi Spazi.

Poltroncina 432 - Tavolino Box - Consolle Lucky

Una nuova Poltrona davanti al camino, una Libreria per preparare scorte di libri da leggere sotto il plaid, un Tavolino Trasformabile davanti al divano per posare tazze di cioccolata fumante o perché no? Un Tavolo o Consolle Allungabile per invitare gli amici e passare le serate nel tepore della nostra casa!

Libreria Byblos - Consolle Metrò

Per questi motivi ArredOK ha pensato ad una promozione unica:

Per tutto il mese di Settembre SCONTO ECCEZIONALE del 10% sul Carrello!

Scegli ed innamorati dei nostri prodotti, l’affare è imperdibile!

Lo sconto verrà automaticamente applicato sul carrelo finale senza bisogno di coupon, buoni sconto o codici promozionali; ti basterà superare i 500€ di spesa ed automaticamente vedrai comparire uno Sconto del 10% sul totale del tuo Carrello.

L’offerta scade il 30 Settembre ed è applicata a Tutti i Prodotti del Carrello, ad eccezzione di quelli dell’area Outlet.

Ed inoltre potrai approfittare delle altre due promozioni in corso: Spedizione Gratuita in Italia oltre i 300€ di Spesa e Sconto di 30€ sul primo acquisto dei nuovi iscritti.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci al numero 0362.54.54.29 o all’indirizzo assistenzaclienti@arredok.com.

Buon Shopping!


Share

MGC Group è una web agency con un approccio al marketing digitale fortemente strategico, guidato dagli obiettivi di business e orientato alla massima qualità e performance dei risultati.

MGC Group offre soluzioni per: realizzazione siti web / portali ed applicazioni, indicizzazione sui motori di ricerca, social marketing e soluzioni mobile garantendo il migliore ritorno sull’investimento e la misurabilità dei risultati.

La nostra struttura:

– Oltre 30 Collaboratori e Freelance di 5 nazionalità differenti
– Sede a Firenze, Milano e Parigi
– Ciclo di sviluppo di 24/7
– “no sleeping” Età media: 35 anni

Per informazioni:

MGC Group Srl
Firenze: Via delle Farine, 1 50122
Tel +39 055 215338
Fax +39 055 2678667
email: info@mgc-group.it

Milano: Via Turati, 8 – 20121

Sito web: www.mgc-group.it


Share

Parabiago celebra Giuseppe Maggiolini, maestro del mobile neoclassico, amatissimo nelle corti europee del Settecento

Nel bicentenario della morte di Giuseppe Maggiolini la Fondazione Carla Musazzi in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Parabiago, dedica una mostra e un ciclo di manifestazioni culturali al celebre ebanista. La mostra “Giuseppe Maggiolini. Un virtuoso dell’intarsio e la sua bottega in Parabiago” si svolge dal 20 settembre al 9 novembre nelle sedi di Palazzo Maggi Corvini (via Santa Maria 27) e della Fondazione Museo Carla Musazzi (via Randaccio 11).

 

Nello stesso periodo un fitto calendario di conferenze e incontri sull’ebanista e la sua epoca, tra cui segnaliamo:

  • 3 ottobre, la conferenza di Enrico Colle: “Maggiolini e il mobile neoclassico italiano”
  • 17 ottobre, la conferenza di Mami Azuma: “Il legno questo sconosciuto”
  • 24 ottobre, la conferenza di Andrea Bardelli : “Tra Milano e Parabiago alcune figure di ebanisti sulla scia di Maggiolini: GBM, Francesco Preda e Giuseppe Maroni”.

 

L’arciduca Ferdinando d’Austria nominò Maggiolini Intarsiatore della Corte Asburgica, a testimonianza della grande considerazione di cui godeva presso i reali austriaci. Una fama che Giuseppe Maggiolini si era conquistato con la straordinaria abilità nella realizzazione di mobili intarsiati. Partito dalla sua bottega di Parabiago, una cittadina della provincia di Milano, Maggiolini ebbe la grande occasione quando il marchese Pompeo Litta gli commissionò un canterano e altri arredi per la sua villa di Lainate. Il grande successo che ottennero le sue realizzazioni gli aprì le porte delle altre famiglie nobili. I mobili prodotti a Parabiago furono apprezzati e commissionati a Vienna, Pietroburgo, Parma, Modena, Firenze e Napoli.

 

Amico e collaboratore dell’architetto Giuseppe Piermarini e del pittore Andrea Appiani, Maggiolini raggiunse una somma maestria nella realizzazione di cassettoni, stipi, tavolini, comodini arrivando ad impiegare 86 tipi di legno differenti.

Alcuni di questi veri e propri gioielli di artigianato sono esposti nella mostra di Parabiago, insieme a una serie di documenti, in gran parte inediti, che testimoniano del rapporto dell’artista con la sua città.

Le celebrazioni comprendono anche una serie di appuntamenti culturali su Maggiolini e i costumi della sua epoca: “come ci si vestiva nel ‘700”, “come si imbandiva la tavola” e altri aspetti della vita del tempo. Il calendario completo è reperibile sul sito.

http://www.comune.parabiago.mi.it

 

Un’occasione per vedere dal vivo i prodotti di una grande tradizione di arte e artigianato italiano che ha segnato la storia del gusto europeo.


Share

Inaugurata la seconda funivia urbana Doppelmayr a La Paz

Come la Linea Roja (Rossa), che ha già superato i 3,51 milioni di passaggi dall’apertura alla fine di Maggio, la linea gialla è sulla buona strada per raggiungere un uguale successo. La cabinovia ad ammorsamento automatico è lunga circa 3,74 km e collega El Alto con il centro meridionale di La Paz. La sua stazione di partenza è punto di collegamento con la terza linea, la Verde, la cui apertura è prevista per il mese di ottobre.

Il 15 settembre 2014 gli abitanti di El Alto e La Paz ancora una volta hanno avuto occasione di festeggiare, con il presidente Evo Morales che ha inaugurato la linea funiviaria “Línea Amarilla” con  una cerimonia ufficiale. Per la nuova linea ci si aspetta un grande successo come per la Línea Roja, che ha incontrato una risposta eccezionalmente positiva da parte della popolazione – ed ha già registrato tre milioni e mezzo di passaggi dopo soli tre mesi di funzionamento. César Cocarico, governatore di La Paz, ha commentato cosi: “La funivia collega le città, la vita, le famiglie. E’ divenuta parte dell’identità di La Paz ed El Alto”. Nel suo discorso inaugurale anche il presidente Evo Morales ha espresso così il suo orgoglio: “La Paz-El Alto è diventata una città modello”.

Con le sue cabine gialle, che offrono spazio per dieci persone, la nuova linea funiviaria può trasportare 3.000 passeggeri per ora per direzione. Con una lunghezza 3,74 km, questo è il più lungo dei tre tronchi. Durante il viaggio sulla Linea Amarilla, i passeggeri salgono di 666 metri di dislivello. Il percorso si estende dalla Estación Libertador fino al Parque Mirador ad una quota di circa 4.075 metri sul livello del mare. La stazione a valle della Línea Amarilla è adiacente alla stazione a monte della Linea Verde, che proseguirà fino alla zona sud della città. Quest’ultima verrà inaugurata nel mese di ottobre.

Le tre funivie collegheranno i centri urbani limitrofi di La Paz e El Alto, e sono i primi impianti a fune urbani della Bolivia. Ciascuno degli impianti raggiungerà fino a 4 chilometri di lunghezza e, con una portata oraria di 3.000 passeggeri per direzione, allevierà notevolmente la rete stradale, molto congestionata, rendendo la vita dei pendolari molto più facile. La lunghezza complessiva dei impianti è di circa 10 km e comprende 11 stazioni, il che la rende la più ampia rete funiviaria urbana del mondo. Il 30 Maggio 2014 il presidente della Bolivia Evo Morales ha inaugurato la prima delle tre linee, lunga 2,3 km e denominata Linea Roja.

Il gruppo Doppelmayr
Il gruppo Doppelmayr/Garaventa è il numero uno nell’ingegneria funiviaria di alta qualità. Una accurata comprensione delle richieste dei clienti e metodi di lavoro precisi e professionali sono la base per la leadership internazionale del marchio. Doppelmayr ha presentato numerose prime mondiali ed ha posato pietre miliari nella moderna tecnica funiviaria. Il Gruppo ha stabilimenti produttivi ed uffici commerciali in oltre 35 Paesi del mondo ed ha realizzato oltre 14.500 impianti a fune in più di 88 Stati.

Lo stabilimento di Lana d’Adige, in provincia di Bolzano, occupa 90 dipendenti nella vendita, progettazione, costruzione ed assistenza di qualsiasi tipo di impianto funiviario per il mercato nazionale. Inoltre collabora attivamente con le altre sedi mondiali nello sviluppo di soluzioni tecniche e nella produzione di elementi per impianti speciali a livello mondiale. Il fatturato 2012/2013 del gruppo ha raggiunto i 795 milioni di euro.


Share