E’ stato pubblicato recentemente il negozio online del fotografo paesaggista Andrea Rontini, impegnato da oltre trent’anni nella realizzazione di fotografie della campagna Toscana, di Firenze e delle meravigliose e suggestive colline del Chianti. Le foto sono inoltre disponibili presso l’atelier del fotografo situato a Castellina in Chianti, fra Siena e Firenze.

La creazione del nuovo sito internet Andrearontini.it è stata decisa innanzitutto per consentire all’artista di effettuare la vendita di stampe cibachrome, stampe da collezione perché stampate con quella che ancora oggi è considerata essere la migliore tecnica di stampa fotografica, seppur molto costosa e pertanto quasi del tutto scomparsa. Le foto cibachrome hanno una durata più lunga nel tempo rispetto alle tradizionali metodologie di stampa e donano ai colori una brillantezza, una nitidezza e una profondità altrimenti non raggiungibili.

Le foto in vendita sono suddivise in due grandi categorie: fine art e cibachrome. Nella sezione fine art potete trovare anche molte fotografie in bianco nero e tutte le foto possono essere acquistate in vari formati per andare incontro a tutte le esigenze di stampa dei clienti; inoltre, il sito web consente di acquistare on line anche la cornice da associare alla fotografia scelta, sia per darle il giusto risalto sia perché possa inserirsi naturalmente nell’arredamento della vostra abitazione. Nella pagina editoria sono inoltre presenti i libri e i calendari realizzati con le immagini della Toscana sempre fecenti parte della collezione di fotografie di Andrea Rontini.

Negli ultimi anni Andrea Rontini ha iniziato ad organizzare worshop e corsi di fotografia della durata di mezza giornata e di una giornata intera, interamente dedicati ai segreti della fotografia paesaggistica. Tutti gli workshop e i corsi di formazione si svolgono generalmente nelle vicinanze di Castellina in Chianti, nel cuore della campagna Toscana. Per ulteriori informazioni e per vedere i prossimi corsi di formazione di fotografia paesaggistica, vi invitiamo a visitare il sito www.andrearontini.it.


Share