Grande affluenza di pubblico al Museo Gipsoteca Canova di Possagno per l’apertura ufficiale della prestigiosa mostra “Contemporary Art Expo”, svoltasi in data 9 maggio, con la direzione del manager della cultura e produttore Salvo Nugnes. L’inaugurazione ha visto la partecipazione del Prof. Sgarbi, ospite speciale per l’occasione, che ha guidato gli ospiti in un’interessantissima visita museale tra le spettacolari creazioni scultoree di uno dei più celebri artisti neoclassici, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo: Antonio Canova. Con carismatica capacità dialettica il critico ha incantato i presenti, raccontando e descrivendo con dovizia accurata di commenti e spiegazioni il pregiato contesto del comparto museale.

Per proseguire la serata in bellezza, Sgarbi è stato simbolicamente festeggiato per il compleanno fatto il giorno prima e ha tenuto un discorso in tono volutamente goliardico sulla fugacità della vita e sul tema della figura e del ruolo del genitore, con una serie di argomentazioni di arguta riflessione. Il tutto si è svolto all’insegna del piacevole intrattenimento cultural-mondano all’interno di uno dei contesti, che rappresenta e testimonia l’eccellenza italiana dell’arte.

L’organizzatore Salvo Nugnes ha dichiarato: “Con tale iniziativa si è creato un legame diretto e uno stimolante punto d’incontro tra la tradizione e la modernità, tra l’arte neoclassica e quella del nostro moderno panorama artistico, che si presenta come eterogeneo e variegato, ma che riesce sempre a trarre ispirazione dall’opera di un artista quale Canova”.

La mostra resterà allestita fino al 2 giugno ed è aperta al pubblico con ingresso libero.


Share