Nel consueto decreto di fine anno “Milleproroghe” il Governo ha confermato per il 2016 il modello MUD già utilizzato per la dichiarazione del corrente anno.

Non cambia niente rispetto al modello dell’anno scorso:

1. Il modello di dichiarazione, allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta ufficiale – serie generale – n. 299 del 27 dicembre 2014, e’ confermato;
2. il modello allegato al decreto di cui al punto precedente sara’ utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro la data prevista dalla legge 25 gennaio 1994, n.70 e cioe’ entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all’anno precedente e sino alla piena entrata in operativita’ del Sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti (SISTRI).

Maggiori informazioni cliccando qui.


Share