Sta nascendo MO.OM, il nuovissimo [url=http://www.moomhotel.com/it/]Eco-Hotel[/url] in prossimità di Milano che rivoluziona il modo di concepire il rapporto tra individuo e ambiente, racchiudendo in un ambiente urbano un habitat eco-compatibile e tecnologicamente all’avanguardia.

Sta arrivando MO.OM, un luxury boutique hotel a quattro stelle in prossimità di Milano che si distingue completamente dalle strutture ricettive presenti nel nostro territorio per il suo essere un “eco hotel” a tutti gli effetti. Con questa definizione si esprimono i valori propri dell’eco-sostenibilità, ovvero quell’insieme di principi, regole, filosofia, utilizzo di materiali che porta ad una visione più etica del rapporto tra ambiente-individuo. La tendenza ad applicare principi eco-efficienti alla progettazione ambientale e architettonica, per avere dei benefici di benessere legati a vantaggi economici sta prendendo sempre più piede e l’intento comune è sempre più quello di andare verso un maggior rispetto dei problemi ambientali, sia prestando attenzione al recupero edilizio che alle nuove realizzazioni.
Questo modernissimo hotel a Milano si impone oggi alla realtà alberghiera e al mondo del turismo per l’importante progetto ambientale con cui è stato realizzato: dalla scelta della location, lo splendido parco “Idea Verde” che oltre a fare da incantevole scenario grazie alle svariate specie di piante presenti, funge da barriera visiva e acustica e da controllo solare degli ambienti; alle tecnologie completamente eco-compatibili e ai materiali scelti, privi di emissioni tossico-nocive e provenienti da processi di riciclaggio.
Il progetto è stato seguito dall’architetto Mario Grosso, specialista in progettazione bioclimatica e tecnologie ambientali nonché docente presso la Facoltà di Architettura II del Policlinico di Torino ed esperto ISO-CEN-UNI in valutazione della sostenibilità degli edifici, mentre l’originalità dell’architettura esterna e del design interno sono stati curati da uno dei più importanti progettisti italiani e fashion designer di locali notturni degli ultimi anni, Beppe Riboli. La collaborazione tra questi due professionisti risulta un mix vincente per la creazione di una realtà assolutamente innovativa e originale che riesce a combinare insieme l’armonia del design architettonico con la sostenibilità ambientale, facendo di MO.OM un’icona dell’essere eco-friendly.


Share