Il talentuoso designer Matteo Zallio, sarà protagonista in mostra, dal titolo “Arte e design” allestita nello storico spazio milanese della Milano Art Gallery, in via Alessi 11. L’evento, che si terrà in concomitanza con l’importante manifestazione fieristica del salone del mobile, è organizzato dal manager della cultura Salvo Nugnes. L’esposizione, verrà inaugurata in data martedì 12 aprile e resterà in loco fino al 12 maggio 2016, con ingresso libero al pubblico.

La curatrice Elena Gollini, commentando l’originale e versatile estro creativo di Zallio, ha scritto “Il vasto e variegato comparto del design artistico, di cui si rende fautore e portavoce Zallio, con creazioni di raffinato gusto sui generis, appartiene di buon conto e a tutti gli effetti al mondo dell’arte. Ogni opera da lui progettata e realizzata, segue schemi assimilabili alla procedure elaborative delle opere d’arte. Le creazioni di Zallio sono fatte per rappresentare, evocare, mostrare, raccontare e -sedurre-. Per lui, l’arte del design segue la funzione e al contempo l’intenzione. Per lui, gli aspetti creativi del designer artistico sono sorretti dalla capacità di avere sempre idee innovative e stimolanti, che combinate con la forma estetica armoniosa, offrono una funzione di efficace utilizzo pratico, oltre che un impatto esteriore gradevole e accattivante”.

Di recente, Zallio ha partecipato a iniziative espositive internazionali, riscuotendo particolari consensi e apprezzamenti, tra cui la mostra presso il rinomato Museo Ferrari di Maranello e la mostra Miami meets Milano, che si è tenuta in parallelo alla tradizionale fiera di Miami Art Basel.


Share