Verrà allestita dal 15 gennaio al 12 febbraio 2016 l’originale mostra pittorica “Rivelazioni” del talentuoso artista marchigiano Massimo Mariano, all’interno dello storico spazio milanese della “Milano Art Gallery” in via Alessi 11. La direzione organizzativa, è del manager della cultura Salvo Nugnes. Il vernissage inaugurale si terrà in data venerdì 15 gennaio alle ore 18.30. L’esposizione, è visitabile ad ingresso libero.

Il noto critico Vittorio Sgarbi, che ha definito mariano con l’emblematico appellativo di “Ligabue delle Marche” nel commentarne la vivace vena creativa, ha dichiarato “Raramente di un artista contemporaneo appare così evidente l’anima dentro la forma. Dopo la lunga immersione in quello studio, su una pittura d’istinto, senza accademia e senza scuola, emergendone dopo perlustrazioni, confronti, accertamenti, la convinzione del talento di mariano si fa più motivata e in taluni dipinti, indiscutibile, decisiva”.

Su mariano, il professor Duccio Trombadori, ha detto “Poeta dei sentimenti estemporanei e popolari, Mariano si esprime alla prima e riesce quasi sempre a tradurre con efficacia l’intensità della sua ispirazione”.


Share