In occasione del vernissage della mostra Pro Biennale, svoltosi in data 8 maggio, il noto critico Vittorio Sgarbi è stato l’ospite d’onore e ha festeggiato il 64° compleanno proprio durante l’esclusivo evento inaugurale, attorniato da vip, amici, artisti e fans estimatori. L’iniziativa, organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, si è tenuta presso la rinomata sede veneziana della Milano Art Gallery Pavilion, all’interno dell’antico Palazzo Giustinian Faccanon, prima sede storica ufficiale del noto Gazzettino. L’esposizione resterà allestita in loco fino al 30 maggio 2016 ed è visitabile con ingresso libero al pubblico. Tante le personalità e i nomi di spicco presenti, tra cui Katia Ricciarelli, Francesco Alberoni, Alessandro Meluzzi, José Dalì, Alviero Martini e molti altri, intervenuti per i festeggiamenti.

L’organizzatore Salvo Nugnes ha detto “Per me è un appuntamento sempre molto atteso, quello della mostra Pro Biennale, che riconferma per l’edizione 2016 la partecipazione di un gruppo di artisti di notevole interesse nel panorama contemporaneo, italiani e stranieri. Nell’occasione, la presenza straordinaria di vittorio, è culminata con la festa speciale di compleanno in suo onore, che cade proprio l’8 maggio”.

Sgarbi, nel commentare, ha dichiarato “La sede di Palazzo Giustinian Faccanon, scelta anche per la scorsa edizione, è bellissima, senza dubbio una sede interessante e poco utilizzata e sfruttata nel suo potenziale. Quindi salvo, in quanto organizzatore dell’evento, ha fatto un buon recupero di questo luogo. Venezia, sempre attenta all’arte e alla cultura, ha nella mostra Pro Biennale un affluente della Biennale, altrettanto quanto lo sono gli affluenti con il fiume Po”.


Share