Il sociologo di fama mondiale, Francesco Alberoni sarà protagonista di un’importante evento culturale, previsto in data venerdì 15 gennaio 2016, alle ore 18.00, presso la storica Milano Art Gallery, in via Alessi 11 a Milano. L’iniziativa, è organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes. Durante l’incontro, Alberoni parlerà del suo libro di recente pubblicazione, dal titolo “Tradimento. Come l’America ha tradito l’Europa e altri saggi” (Leima Edizioni). Ad affiancarlo come relatore sarà Salvo Nugnes.

Si tratta di un testo scorrevole, come nello stile dell’autore, che può aiutare a capire la situazione europea, in relazione al mondo islamico estremista del califfato fino alle primavere arabe, dell’Isis, delle migrazioni del Mediterraneo e del ruolo politico dell’America. Come racconta Alberoni ” L’idea di scrivere questo saggio, nasce dall’invito di un mio caro amico, l’antropologo Antonino Buttitta”. È uno scritto grazie al quale, i lettori impareranno ad analizzare i processi storici, che avvengono sotto i loro occhi.

Il libro, vuole essere un’appendice al testo “Movimento e istituzione” dove Alberoni, ci ha dato un nuovo modo di leggere la storia, con l’individuazione dei movimenti collettivi. Raccoglie anche articoli degli ultimi anni, pubblicati sul quotidiano il giornale, attraverso i quali il professore, con il suo linguaggio chiaro, incisivo e sintetico e al contempo ricco e approfondito, riesce a fornire una visione globale completa e super partes. Chi legge potrà soffermarsi a riflettere sulle dinamiche dell’attuale situazione politica del nostro paese, sulle personalità che animano il dibattito tra i partiti e sul fenomeno migratorio, che è diventato sempre più un’emergenza.


Share