È ormai prossima l’inaugurazione della mostra internazionale “Miami Meets Milano” che prenderà il via con un esclusivo vernissage inaugurale, in data martedì 1 dicembre, alle ore 11.00, allestita presso il rinomato Hotel Victor, situato in Ocean Drive, nella centralissima Miami Beach. L’esposizione resterà in loco fino al 6 dicembre 2015 e si svolgerà in contemporanea con l’importante manifestazione fieristica di Art Basel.

La gestione organizzativa dell’evento, è del manager della cultura Salvo Nugnes, che sottolinea: “La mostra vedrà esposte opere di nomi illustri del panorama attuale, come Renato Guttuso, Mario Schifano, Fausto Pirandello, Marco Lodola, Salvatore Fiume, Gaetano Pesce, José Dalì e altri esponenti di fama. È un’esposizione concepita in chiave cosmopolita, che getta le basi e le fondamenta, per consolidare un legame sinergico tra Miami e Milano, due città nevralgiche a livello mondiale, che si muovono da sempre con un’evoluzione progressiva, a favore dell’arte e della cultura. Accanto a nomi già affermati, ci saranno artisti talentuosi meno noti ed emergenti, meritevoli di essere supportati e sostenuti al meglio, nel loro percorso di ricerca e di crescita”.

E proseguendo dice: “Questa iniziativa mira a incentivare lo spirito creativo e la libera espressione e si affianca alla storica fiera di Art Basel, con l’intento di contribuire alla divulgazione di un messaggio di scambio arricchente e di un’interazione costruttiva. L’arte contemporanea deve essere resa accessibile a un target di pubblico vasto ed eterogeneo. Inoltre, bisogna favorire la creazione di nuove e stimolanti idee e prospettive di sviluppo innovative, per dare sempre i giusti incipit nei rapporti di connessione e di collegamento tra artisti e fruitori delle opere”.


Share