Disponibile la relazione sullo stato di avanzamento del .eu nel Q3 2015

Bruxelles, 11 novembre 2015 – L’ultima relazione sullo stato di avanzamento del registro del .eu, EURid, ha mostrato che il numero di registrazioni .eu è aumentato di 4578 nomi a dominio, un incremento netto dello 0.1%, fino a 3.85 milioni, durante il terzo trimestre del 2015.

“Vale la pena notare che il numero dei nomi a dominio .eu registrati è cresciuto in 19 paesi durante il terzo trimestre del 2015 sebbene l’ultimo periodo ci abbia visto impegnati nel nostro Programma di Qualità WHOIS, che ha portato alla cancellazione di un certo numero di nomi a dominio con l’obiettivo di assicurare una migliore qualità dei dati relativi ai nomi a dominio .eu. Islanda, Cipro e Polonia hanno avuto una crescita di oltre il 7%.” ha commentato il direttore Generale, Marc Van Wesemael.

 

EURid punta a migliorare la qualità dei dati WHOIS ed ha lanciato il suo Programma di Qualità WHOIS per verificare i dati di registrazione dei titolari dei nomi a dominio .eu e correggere eventuali inesattezze. Il programma rappresenta solo uno degli obiettivi del registro del .eu al fine di garantire al dominio .eu un ambiente sicuro e protetto.

 

E’ possibile scaricare l’intero documento dal link http://link.eurid.eu/reports.

 

Informazioni sul .eu ed EURid

Il dominio .eu è annoverato tra i maggiori domini di primo livello del mondo, in grado di collegare a un’unica identità Internet oltre 500 milioni di persone, in 31 paesi dell’UE. Dall’apertura delle registrazioni nel 2005, sono stati registrati più di 3,8 milioni di nomi .eu in totale. Molte aziende e molti marchi utilizzano un sito web .eu perché rappresenta una soluzione pratica per manifestare una chiara identità europea e le proprie ambizioni commerciali.

 

EURid è l’organizzazione no-profit che gestisce il dominio di primo livello .eu, a seguito della partecipazione a un bando di gara e nomina da parte della Commissione europea. EURid lavora con oltre 750 registrar accreditati e fornisce assistenza nelle 24 lingue ufficiali dell’UE. Come parte del suo impegno costante per la sicurezza dei dati, EURid ha ottenuto la certificazione del protocollo ISO27001 sin dal 2013. Quale espressione del suo impegno ambientale, EURid ha ottenuto anche la certificazione del Sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS). EURid ha sede a Bruxelles (Belgio), e uffici locali a Pisa (Italia), Praga (Repubblica Ceca) e Stoccolma (Svezia).


Share