L’Australia e il Sud Est Asiatico rappresentano un mercato di sbocco fondamentale per l’Italia: con queste parole Mauro Moretti, Amministratore Delegato di Leonardo-Finmeccanica, ha motivato la partecipazione dell’azienda alla missione della fregata Carabiniere della Marina militare italiana.

Mauro Moretti, Amministratore Delegato di Leonardo

L’intervento di Mauro Moretti alla presentazione della nuova campagna della Nave Carabiniere

Leonardo-Finmeccanica farà parte attivamente della missione nel Sud Est Asiatico e in Australia della fregata Carabiniere della Marina militare italiana. A confermarlo è l’Amministratore Delegato Mauro Moretti, intervenuto alla presentazione della nuova campagna, tenutasi a Roma. Una scelta in linea con un importante obiettivo strategico: tale area rappresenta, infatti, uno sbocco fondamentale per il nostro Paese. La missione darà la possibilità a Leonardo-Finmeccanica di mettere in mostra una serie di caratteristiche che ne confermano l’eccellenza a livello tecnologico, ovvero la realizzazione di una struttura antisommergibile e di un sistema di gestione del combattimento all’avanguardia. La campagna di Nave Carabiniere, come emerso in una nota del ministero della Difesa, risponde a una visione internazionale, europea e globale basata sull’importanza dello sviluppo sostenibile e fondamentale per la crescita commerciale, occupazionale e tecnologica. Una sfida che vede la collaborazione di diversi partner e che rappresenta un’importante vetrina per l’industria italiana.

Mauro Moretti: dalla laurea in Ingegneria Elettrotecnica alla guida di Leonardo-Finmeccanica

Classe 1953, Mauro Moretti si laurea in Ingegneria Elettrotecnica all’Università di Bologna nel 1977. Quel medesimo anno supera con successo un concorso pubblico per ruoli direttivi all’interno dell’Azienda Autonoma Ferrovie dello Stato, dando avvio a un percorso che lo porta a ricoprire posizioni di crescente responsabilità all’interno della società. Prima di diventare Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato nel 2006, è infatti Responsabile della Divisione Supporto Tecnologico (1993), CEO di Metropolis S.p.A. (1994), Direttore dell’Area Strategica di Affari "Materiale Rotabile e Trazione" (1996), Direttore dell’Area Strategica di Affari "Rete" (1997) e Amministratore Delegato di RFI – Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (2001). Contemporaneamente al suo ruolo di CEO di Ferrovie dello Stato, tra il 2007 e il 2010 è anche Presidente di Italferr S.p.A. e tra il 2008 e il 2014 Presidente di Grandi Stazioni S.p.A. Il 2014 segna il suo passaggio a Leonardo-Finmeccanica in qualità di Amministratore Delegato e Direttore Generale. Il risanamento e la riorganizzazione aziendale da lui avviate culminano nel 2016 nella nascita della "One Company" e nella ideazione e realizzazione del rebranding della società, che diventa Leonardo. Mauro Moretti è stato insignito della Laurea Honoris Causa in Ingegneria Meccanica dall’Università di Cassino e del titolo di Cavaliere del Lavoro.


Share