Si è svolta nella Sala delle Armi del Foro Italico, la cerimonia di consegna delle più alte onorificenze sportive: Collari d’Oro, Stella al Merito Sportivo e Palma d’Oro al merito tecnico. Tra i premiati, alla presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, anche il Manager della Roma Nuoto Mario Fiorillo, capitano dello storico Settebello campione olimpico a Barcellona 1992.

Mario Fiorillo, manager Roma Nuoto

“Eravamo una grande squadra – le parole di Fiorillo durante la premiazione – in quegli anni vincemmo Europei, Mondiali e Olimpiadi, e soprattutto ai Giochi, nella finale contro la Spagna che giocava in casa ed era quasi certa del successo finale, fu un’emozione incredibile, mostrammo grande forza e determinazione”.
“Vogliamo tutti ricordare il nostro compagno di Barcellona Paolo Caldarella, che purtroppo ci ha lasciato” ha concluso Fiorillo, che ha ricevuto il riconoscimento insieme agli ex compagni Francesco Attolico, Gianni Averaimo, Alessandro Bovo, Alessandro Campagna, Marco D’Altrui, Massimiliano Ferretti, Ferdinando Gandolfi, Amedeo Pomilio, Francesco Porzio, Giuseppe Porzio e Carlo Silipo.” “È stata una giornata molto importante e ricca di emozioni” ha poi aggiunto Fiorillo dopo la cerimonia. È stato un piacere ritrovare i miei compagni di quella splendida avventura e ricevere un riconoscimento così prestigioso. Colgo l’occasione per ringraziare la società Roma Nuoto per avermi affidato la guida della prima squadra, mettendomi nelle migliori condizioni possibili per svolgere il mio ruolo”.
“Siamo onorati di poter contare su un uomo di sport del calibro di Mario come Manager della nostra prima squadra” ha commentato il presidente giallorosso Nicolò Cristofaro. “Sin dalla nostra nascita nel 2008 abbiamo sognato di trovarci a combattere per la promozione nella massima serie, e nemmeno nelle più rosee aspettative avremmo immaginato di vedere, sette anni dopo, la nostra prima squadra lottare con le grandi sotto la guida di un condottiero come Mario Fiorillo, e di poter contare sull’esperienza di Bartolo Consolo come presidente onorario della società”. “Il nostro meraviglioso sport ha ricevuto oggi un importantissimo riconoscimento – ha concluso Cristofaro – ringraziamo di cuore il Coni e il presidente Malagò per questo”.
Guarda il video della premiazione di Mario Fiorillo, manager della società giallorossa di pallanuoto.


Share