I portoni sezionali, sia per uso civile che per uso industriale, sono prodotti tecnologicamente molto avanzati che permettono al cliente di soddisfare le più moderne esigenze di funzionalità e sicurezza. Il sofisticato sistema di chiusura, costituito da pannelli in acciaio coibentato a scorrimento verticale, rende l’installazione di un portone sezionale particolarmente adatta a quelle situazioni in cui lo spazio a disposizione è limitato o angusto, come nel caso dei garage. Una volta completata la delicata fase d’installazione, è molto importante dedicare particolare attenzione anche alla fase di manutenzione porte, sia nel caso di sistemi di apertura e chiusura manuale che nel caso di sistemi motorizzati.

I portoni sezionali, progettati per durare a lungo e per garantire elevati standard di sicurezza, devono essere sottoposti periodicamente a manutenzione specifica. Nel caso di portoni sezionali garage, inoltre, è essenziale rispettare la specifica complessità di un prodotto la cui funzionalità deve essere controllata e verificata a intervalli regolari da parte di personale specializzato. Solo una scrupolosa manutenzione programmata garantisce, infatti, che i meccanismi dei vostri portoni sezionali durino a lungo e in tutta sicurezza. Nel caso particolare di impianti di apertura automatica, inoltre, le varie componenti devono essere sottoposte a manutenzioni periodiche e programmate secondo le norme stabilite dalla legge.

Le componenti di porte e portoni sezionali per garage sono sottoposte a movimenti frequenti e a tensione elevata e costantemente esposte a fonti di sporcizia. Gli elementi di sospensione dei portoni, come le funi metalliche e le molle, sono soggetti a corrosione e usura. È importante, inoltre, tenere sotto controllo i punti di fissaggio, le cerniere e i portaruote così come le ruote e le guide di scorrimento, il cilindro di chiusura e le guarnizioni. Quando queste componenti diventano difettose, il portone potrebbe risultare inutilizzabile e rischioso per la sicurezza delle persone.

Una corretta manutenzione dei portoni sezionali consente di tenere sotto controllo il bilanciamento del peso e prevedere eventuali interventi di correzione nel caso in cui il portone presenti un abbassamento anomalo. Tramite interventi programmati di manutenzione è possibile verificare che le guide di scorrimento siano sempre pulite e in buono stato, le ruote regolate in modo consono, le cerniere e i portaruote correttamente lubrificati: tutte queste operazioni garantiscono uno scorrimento ottimale del portone. Infine, nel caso in cui le varie componenti di un portone sezionale (come, ad esempio, le guarnizioni) presentino punti di rottura o usura, i tecnici preposti agli interventi di manutenzione provvederanno alla sostituzione tempestiva degli elementi compromessi.

Le porte sezionali basculanti per garage prodotte con materie prime di qualità sono progettate per durare a lungo. Tuttavia, solo una corretta e regolare manutenzione eseguita da personale specializzato è in grado di garantire affidabilità e sicurezza in qualsiasi tipo di ambiente. Tutte le operazioni di regolazione, pulizia e riparazione porte basculanti devono essere eseguite da tecnici esperti per non causare gravi danni al funzionamento dei meccanismi e rischi per la sicurezza del cliente. Tramite semplici operazioni di manutenzione ordinaria, anche il cliente può contribuire al corretto funzionamento del proprio portone: può, ad esempio, controllare visivamente che esso si apra e chiuda facilmente e che non resti sbilanciato una volta chiuso; può verificare, infine, che tutti i supporti e gli elementi meccanici abbiano mantenuto l’aspetto che avevano al momento dell’installazione.


Share