Palazzo Giustinian, sontuoso palazzo veneziano situato in San Marco 5016, zona Rialto, si prepara ad ospitare un importante evento, con la grande mostra di “Spoleto incontra Venezia” a cura di Vittorio Sgarbi, che prende il via sabato 10 ottobre e rimane allestita in loco fino al 31 ottobre 2015. L’organizzatore dell’iniziativa, di risonanza internazionale, è il manager della cultura Salvo Nugnes. Verranno allestite creazioni artistiche appartenenti a personalità di fama del panorama attuale, tra cui il pittore Luciano Tonello, con i suoi acquerelli.

Le esperienze maturate nel campo della tecnica pittorica ad acquerello, rappresentano un appassionato progetto, che Tonello porta avanti, con una continua ricerca compositiva. Su di lui è stato commentato: “La produzione pittorica di Tonello si traduce in uno sfaccettato patrimonio manuale e cerebrale. Quelli scelti sono colori trasparenti e ricercati, delicati e raffinati, declinati con accostamenti e gradazione sempre congeniali. Le raffigurazioni ci offrono emozioni, che nascono e scaturiscono improvvise e spontanee. Egli dimostra l’importanza di osservare con occhi capaci, di addentrarsi tra le pieghe suadenti di un’arte, che penetra con discrezione nell’anima, nel cuore e nella mente dello spettatore”.


Share