Negli ultimi articoli è stata posta l’attenzione sull’abbinamento tra l’arredamento e le poltrone relax.

In quest’ottica ci proponiamo di generare dei collegamenti tra la nostra offerta di poltrone relax e i vari tipi di arredamento e di facilitare pertanto il cliente finale.

In questo articolo ci soffermiamo sul minimalismo, un particolare stile di arredamento al quale abbiniamo senza problemi molti dei nostri prodotti per il relax.

Il minimalismo è uno dei traguardi architettonici più importanti del XX secolo.

Si tratta di uno stile posato, ordinato, semplificato, ma molto affascinante.

E’ uno stile di arredamento basato sull’assenza di disordine, grazie alla quale ci si può dedicare con particolare concentrazione mentale all’osservazione della bellezza innata di ogni mobile, complemento d’arredo o quadro della casa.

In un ambiente minimalista la quantità è superflua, i mobili devono essere pochi ma di qualità.

Una stanza minimalista dovrebbe contenere solo alcuni pezzi essenziali. Un soggiorno, per esempio, potrebbe avere soltanto un divano grande e una poltrona relax, un tavolino da caffè, un mobile minimalista per l’intrattenimento casalingo, una televisione e un paio di lampade.

Una casa minimalista è sicuramente più semplice da pulire e non è stressante.

Molte persone decidono di dare una svolta alla propria vita, non riuscendo più a sopportare la confusione e la non necessarietà di tanti oggetti casalinghi.

Uno dei primi passi in questo senso è di rivoluzionare l’arredamento di casa e nello specifico liberandolo da tutto ciò che è superfluo e ridondante.

In uno stile minimalista i muri i pavimenti e le superfici devono essere liberi.

Veniamo ora al focus del nostro articolo: che tipo di poltrona relax va inserita in un arredamento minimalista?

Di certo molto importante è il design della poltrona relax elettrica.

La poltrona relax elettrica deve avere uno stile molto sobrio, caratterizzato da un rivestimento preferibilmente in ecopelle, a tinta unita e forme non troppo classicheggianti.

Tra le nostre poltrone relax le migliori da inserire in un soggiorno minimalista sono: le poltrona relax a due motori Parigi, le poltrone relax a due motori o ad un motore Roma e la poltrona relax elettrica Helsinki.

I modelli di poltrone relax summenzionati sono appunto caratterizzati da un rivestimento in ecopelle e un design moderno privo di elementi ridondanti.

In tutte e tre le varianti di poltrone relax i braccioli sono lineari, non arrotondati e lo schienale è molto semplice.

Essendo l’arredamento minimalista molto essenziale negli elementi, un ruolo importante viene giocato dai colori.

Pertanto per la poltrona relax non è da sottovalutare una bel colore giallo pastello o un arancio acceso:
scegliete la vostra poltrona relax personalizzata per l’arredamento minimalista, sarete ancora più soddisfatti del vostro nuovo arredamento.


Share